Referendum 2011: quesiti nucleare, acqua, legittimo impedimento. Data 12 e 13 giugno’11. Wiki Italia

Il 12 e il 13 giugno 2011 vale la pena dedicare mezz’ora del proprio tempo per il proprio paese.

Dalle 8 alle 22 di domenica 12 giugno e dalle 7 alle 15 di lunedì 13 giugno si vota per abrogare:

– la costruzione di nuove centrali nucleari

– la privatizzazione dell’acqua

– il legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale

Non facciamo decidere ad altri il nostro futuro

Come sai, Crisi Finanziaria, è un network di persone che credono nella libera diffusione delle informazioni economiche e come tale è apolitico e apartitico.

Pur rimanendo al di fuori di qualsiasi ideologia politica, crediamo fermamente nell’importanza del coinvolgimento dei cittadini nelle scelte politiche e ancor più nelle decisioni che contribuiscono a determinare il futuro del nostro paese.

Per questo crediamo che comunque la si pensi a proposito dei tre quesiti referendari, è importante non lasciare ad altri decidere per noi. Andiamo a votare ed esprimiamo il nostro parere, daremo un contributo attivo al nostro paese e ne rafforzeremo i valori democratici su cui si fonda.

Primo Quesito

Colore della scheda: rosso

Titolo: Modalità di affidamento e gestione dei servizi pubblici locali di rilevanza economica. Abrogazione.

Descrizione: Il quesito prevede l’abrogazione delle norme che attualmente prevedono l’obbligo di gara per affidare la gestione (non la proprietà, che resterebbe pubblica) dei servizi pubblici locali a operatori pubblici, privati o a società miste dove il capitale privato non è inferiore al 40%.

Che fare? Croce sul Sì se vuoi che la gestione dell’acqua “del rubinetto” rimanga in mano alla pubblica amministrazione.

Secondo Quesito

Colore della scheda: giallo

Titolo: Determinazione della tariffa del servizio idrico integrato in base all’adeguata remunerazione del capitale investito. Abrogazione parziale di norma.

Descrizione: Il quesito propone l’abrogazione della norma che stabilisce la determinazione della tariffa per l’erogazione dell’acqua, il cui importo prevede attualmente anche la remunerazione per il capitale investito dal gestore.

Che fare? Croce sul Sì se vuoi che non vi sia una remunerazione sul capitale investito nella gestione dell’acqua pubblica.

Terzo Quesito

Colore della scheda: grigio

Titolo: Nuove centrali per la produzione di energia nucleare. Abrogazione parziale di norme.

Descrizione: Il quesito propone l’abrogazione delle norme che prevedono la realizzazione nel territorio nazionale di impianti di produzione di energia nucleare. Il testo del quesito è stato modificato dalla Corte di Cassazione per tenere conto del decreto moratoria, decreto legge 31/03/2011 n.34, convertito con modificazioni dalla legge 26/05/2011 n.75. Il testo del quesito è stato modificato di conseguenza. La versione ufficiale del nuovo quesito non è ancora stata comunicata dalla Corte di Cassazione.

Che fare? Croce sul Sì se vuoi fermare la costruzione di nuove centrali nucleari in Italia.

Quarto Quesito

Colore della scheda: verde

Titolo: Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, quale risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte Costituzionale.

Descrizione:Il quesito propone l’abrogazione di norme in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale.

Che fare? Croce sul Sì se vuoi che il Presidente del Consiglio dei Ministri e i suoi Ministri siano processati come un comune cittadino italiano.

Indicazioni di voto delle principali forze politiche

Partito Primo quesito (acqua) Secondo quesito (acqua) Terzo quesito (nucleare) Quarto quesito (giustizia)
Partito Democratico
Italia dei Valori
UDC libertà di voto libertà di voto libertà di voto libertà di voto
Futuro e Libertà per l’Italia libertà di voto libertà di voto libertà di voto libertà di voto
Il Popolo della Libertà     libertà di voto  
Lega Nord        

(Fonte Wikipedia)

Il 12 e 13 giugno 2011 in Italia si vota per i referendum abrogativi su: nucleare, privatizzazione dell’acqua e legittimo impedimento.

Referendum 2011: quesiti nucleare, acqua, legittimo impedimento. Data 12 e 13 giugno’11. Wiki Italiaultima modifica: 2011-06-02T10:19:00+02:00da giulia.gossip
Reposta per primo quest’articolo

4 pensieri su “Referendum 2011: quesiti nucleare, acqua, legittimo impedimento. Data 12 e 13 giugno’11. Wiki Italia

  1. @ Alex ha scritto sabato, 04 giugno 2011Grazie Alex e complimenti per il tuo blog sulla bicicletta, molto interessante non mancherò di visitarlo nuovamente.Per caso hai un account twitter su cui segnali i tuoi nuovi post? Perchè ti followerei molto volentieri :)ciao

  2. @ Otto ha scritto sabato, 04 giugno 2011Sì Otto hai ragione, ora ho aggiunto la voce “Che fare?” a ciascun quesito al fine di spiegare sinteticamente cosa comporta votare sì o no nella relativa scheda referendaria.Grazie per la segnalazione, ciaoCF

  3. Scusa ma sono poco pratico. Il linguaggio in cui sono scritti i testi dei referendum è secondo me totalmente, e volutamente, incomprensibile. Se io non voglio le centrali nucleari in italia cosa devo mettere: sì o no? Se voglio che i nostri politici siano giudicati come tutti i normali cittadini, devo votare sì o no? Grazie mille per la tua risposta e complimenti per il tuo blog, che rende chiari argomenti comprensibili solo agli addetti ai lavori ma non per la gente comune.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.