Tassa libri sociali 2011: scadenza di pagamento, esenzione, vidimazione, bollatura, registrazione

vidimazione-registri-libri-sociali-bollatura-istruzioni-guida-manuale-2011.jpgScadenza di pagamento

Il termine ultimo per il pagamento della tassa sui libri contabili (tassa di concessione governativa ex art. 23 tariffe allegate DPR 641/1972) è:

– mercoledì 16 marzo 2011

In caso di mancato rispetto dei termini utili di pagamento si incorre in una sanzione del 30% sull’imposta originaria. In caso di ritardo ci si può avvalere dello strumento del ravvedimento operoso.

Modalità di pagamento

Il pagamento forfettario della tassa annuale di concessione governativa su libri e registri sociali si effettua mediante il modello F24, con codice tributo 7085 della sezione Erario.

NB: Va allegata al modello L2 la copia del modello F24 oppure l’attestazione del c/c postale
comprovanti l’avvenuto pagamento.

Mentre i soggetti che non assolvono in modo forfettario al pagamento, devono versare l’imposta sul c/c postale 6007, intestato alla Agenzia  delle Entrate, o in alternativa apporre le marche di concessione governativa su ciascun libro da bollare.

NB: se il versamento è effettuato  tramite c/c postale il tagliando di attestazione va apposto
sull’ultima pagina del libro da bollare.

Ammontare dell’imposta

L’importo forfettario da versare all’Agenzia delle Entrate dipende dal capitale sociale al 1 gennaio 2011 ed è di:

309,87 Euro se il capitale sociale è pari o inferiore a 516.456,90 Euro

516,46 Euro se il capitale sociale è superiore a 516.456,90 Euro

Mentre i soggetti che non assolvono in modo forfettario al pagamento, devono versare 67,00 Euro ogni 500 pagine di ogni registro.

Esenzione dall’imposta

Le  O.N.L.U.S., le Cooperative Sociali e le Associazioni di Volontariato sono totalmente esenti dalla tassa  di concessione governativa.

Le Cooperative  Edilizie,  regolarmente iscritte all’Albo delle società cooperative presso il Ministero dello
Sviluppo Economico, beneficiano della riduzione ad un quarto della tassa di concessione governativa pari a 16,75 Euro ogni 500 pagine di ogni libro sociale.

Guida all’imposta di bollo dei libri sociali

In questa pagina trovi un semplice e sintetico manuale sull’imposta di bollo e la vidimazione dei libri sociali:

Istruzioni per la vidimazione dei libri sociali e imposta di bollo

Utili risorse fiscali

Il ravvedimento operoso

Archivio fiscale

Sito Ufficiale dell’Agenzia delle Entrate

La scadenza della tassa 2011 su libri e registri sociali è stata fissa anche quest’anno dall’Agenzia delle Entrate al 16 marzo.

Tassa libri sociali 2011: scadenza di pagamento, esenzione, vidimazione, bollatura, registrazioneultima modifica: 2011-03-07T16:42:00+01:00da giulia.gossip
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Tassa libri sociali 2011: scadenza di pagamento, esenzione, vidimazione, bollatura, registrazione

  1. Una domanda: ma si può scegliere liberamente se pagare il forfettario o meno? Perchè a noi il commercialista manda in automatico l’importo forfettario..ma la nostra contabilità non è molto corposa..quindi forse potremmo rientrare nei 500 fogli per ogni registro.grazie!

Rispondi a Forti Paola Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.