Hindenburg Omen 2010: cos’è e perchè suona la campana della crisi dei mercati finanziari internazionali

hindenburg-omen-cosa-%C3%A8-indicatore-crash-mercati-finanziari.jpgAmici, ora ancor più che nel recente passato, fate massima attenzione ai risparmi investiti in borsa.

Il 12 agosto 2010 alle ore 18.30 di New York, l’Hindenburg Omen ha espresso il suo oracolo: entro 130 giorni ci sarà un nuovo fragoroso crash dei mercati borsistici internazionali.

Come non fosse bastata la crisi dei mutui sub-prime, il fallimento di Lehman & Brother, la conseguente esplosione della crisi finanziaria internazionale, la recentissima crisi greca e il relativo terremoto sui mercati obbligazionari europei ora l’indice Hindenburg Omen segnala una nuova imminente catastrofe finanziaria!

Ma cos’è l’Hindenburg Omen HO

L’H.O. che trae origine dal disastro aereo del 1937, è un indice matematico predittivo basato sull’andamento di numerosi indicatori tecnici del NYSE (la borsa di Wall Street). Quando l’Hindenburg Omen supera certi valori soglia allora le probabilità di un crash dei mercati internazionali diventano improvvisamente molto alte.

Per informazioni più approfondite puoi consultare la relativa voce di Wikipedia, anche se per il momento è disponibile solo nella versione inglese, questo il link: Hindenburg Omen – HO. In alternativa è possibile visionare il video didattico del prossimo paragrafo.

grafico-hindenburg-omen-12-8-2010-HO.png

Spiegazione tecnica

Chi vuole approfondire ulteriormente le basi “teoriche” dell’indice può dare un’occhiata a questo video divulgativo che spiega mediante i concetti dell’analisi tecnica l’Hindenburg Omen.

Il video dura circa 9 minuti ed è in inglese, ma fortunatamente è un parlato semplice e ben cadenzato, risultando tutto sommato di facile comprensione.

Ma c’è da fidarsi?

Direi proprio di sì, se si volge lo sguardo alla storia dei mercati finanziari. L’Hindenburg Omen ha anticipato tutte le crisi sopra elencate e tutte le principali crisi economico-finanziarie degli ultimi 20 anni.

E allora che si fa?

Beh non è semplice rispondere a questa domanda… Ad esempio, una risposta se l’è data il matematico che ha inventato l’Hindenburg Omen il prof. Jim Miekka: ha liquidato il suo portafoglio azionario, ha semplicemente venduto tutte le sue azioni.

Altri Guru della finanza invece sono molto più cauti, dicono che l’Hindenburg Omen è solo un indice predittivo e non un indice reale. Per cui potrebbe esserci veramente una catastrofe finanziaria ma anche no.

Il consiglio di Crisi Finanziaria

Innanzitutto non facciamoci prendere dal panico. No panic selling! Il fatto che ci siano alte probabilità di una nuova crisi finanziaria non significa che questa si debba necessariamente verificare. In realtà il rischio di double-dip (l’esplosione di una seconda crisi finanziaria ancor più virulenta e cruenta della prima) è sempre stato alto, e continua a rimanere tale. Lo abbiamo sempre detto e continuiamo a sostenerlo.

Per cui calma e sangue freddo, stiamo in campana, occhio al VIX, freniamo il nostro naturale istinto speculativo, alleggeriamo le posizioni più rischiose, entriamo in modalità DEFCON 2, appostiamoci sulla collina più alta a nostra disposizione e stiamo a vedere quello che succede nei prossimi giorni 😉

Se la profezia dell’Hindenburg Omen si avvererà anche in questa occasione gli unici prodotti finanziari a dare grosse soddisfazioni agli investitori sul breve saranno gli short e gli xbear (a chi non piace o non può operare in marginazione, ricordiamo che può utilizzare gli omologhi short in etf ed etc), mentre sul medio termine di 3-6 mesi anche l’oro si comporterà bene.

Sì l’oro, il tradizionale bene rifugio che tante soddisfazioni ha dato ai risparmiatori in questi ultimi due anni, con buone probabilità continuerà a darne anche dopo la deflagrazione di questa pronosticata crisi.

Questo è motivo di una “piccola” consolazione per Crisi Finanziaria che da quasi 3 anni consiglia imperterrita di investire nell’oro 😉

Risorse sull’oro

Grafico dell’oro in tempo reale

Quotazione dell’oro in tempo reale

L’oro finanziario

Investire in Etf ed Etc sull’oro

Oro contro la crisi finanziaria

Cos’è l’Hindenburg Omen [HO] e perchè è in grado di prevedere in anticipo il crash dei mercati finanziari internazionali?

Hindenburg Omen 2010: cos’è e perchè suona la campana della crisi dei mercati finanziari internazionaliultima modifica: 2010-08-24T16:08:00+02:00da giulia.gossip
Reposta per primo quest’articolo

6 pensieri su “Hindenburg Omen 2010: cos’è e perchè suona la campana della crisi dei mercati finanziari internazionali

  1. ciao amici, che etf short mi consigliate per cogliere in pieno i frutti del momento? Mi va bene anche un xbear o altro in leva.grazie, siete fortissimi vi segnalo a tutto andare sia su facebook che ai miei amici materiali 🙂

  2. Grazie Germano per la segnalazione, il mio appunto era nei confronti dell’informazione economica con la I maiuscola, che come al solito informa male e in ritardo.Per fortuna esistono i blog e i siti dei professionisti del settore :)ciaooo e ancora complimenti!

  3. Grazie, siete sempre sulla cresta dell’informazione economica 🙂 e chiaramente i principali organi di informazione economica del paese tacciono la notizia!w la libera informazione finanziaria!

Rispondi a Harry Hup Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.