Modello ICI 2010: modulo e istruzioni compilazione dichiarazione Ici ’10

dichiarazione-ici-2010-aliquote-modello-istruzioni.png

I termini di presentazione della Dichiarazione Ici 2010 sono vicini, anche quest’anno Crisi Finanziaria dedica uno speciale Ici per aiutarti a compilare i moduli, calcolare l’imposta comunale sui tuoi immobili e versare i tributi dovuti.

Le risorse per la compilazione della dichiarazione ICI

A seguire la documentazione relativa alla Dichiarazione Ici 2010. Tutti i documenti sono in formato pdf, per visualizzarli è sufficiente cliccare sul corrispondente titolo.

Una volta visualizzato il documento d’interesse è possibile stamparlo o salvarlo sul proprio pc per consultarlo off-line. Puoi salvare direttamente il file in locale cliccando con il tasto destro del mouse e selezionando la voce “Salva destinazione…“.

1) Stampa del Modello ICI 2010 generico (6 pagine)

2) Manuale di istruzioni per la dichiarazione ICI 2010 (17 pagine)

La procedura di compilazione del Modello Ici 2010

Innanzitutto scarica da internet i Moduli Ici 2010 dei comuni in cui sono accatastati i tuoi immobili.

E’ possibile farlo dal sito ufficiale del relativo comune o se preferisci puoi ritirare il modello cartaceo tradizionale presso gli Uffici Tributi del comune o lo sportello ICI comunale. La modulistica è gratuita.

In alternativa puoi utilizzare il seguente modello ICI ufficiale pubblicato dal Ministero delle Finanze e valido su tutto il territorio nazionale:

Modello ICI 2010 generico

Attenzione: il modello generico va “personalizzato” indicando il Comune di pertinenza nel campo d’intestazione.

Per la compilazione dei successivi campi utilizza la seguente guida:

Manuale delle istruzioni per la compilazione del Modello ICI 2010

La guida è indicata sia a utenti esperti che a principianti, le istruzioni per ciascun campo sono chiare e sintetiche e offrono un buon livello di dettaglio.

Ti consiglio di consultare il manuale una prima volta per sommi capi e solo successivamente procedere con la compilazione campo per campo avvalendoti delle relative istruzioni. Giunto al temine della compilazione ricordati di inserire la data e apporre firma autografa.

Dove consegnare i Moduli Ici?

Puoi consegnare il modello Ici presso l’Ufficio Ici del Servizio Tributi del comune in cui è accatastata la tua proprietà.

In caso di più proprietà soggette a dichiarazione Ici e appartenenti a differenti comuni, devi compilare il Modulo Ici di ciascun comune e consegnarlo presso il rispettivo ufficio di pertinenza.

Quali le scadenze di consegna e di pagamento?

In questa pagina trovi le scadenze di presentazione del Modello Ici 2010, le relative modalità e termini di pagamento:

Scadenze Dichiarazione Ici 2010

Le aliquote ICI

In questa pagina trovi le istruzioni per consulatare tutte le aliquote Ici aggiornate del comune di tuo interesse: Aliquote Ici 2010

Calcolo Ici

In questa pagina trovi le istruzioni dettagliate per calcolare l’Ici 2010 o in alternativa il software per il calcolo automatico:

Istruzioni calcolo Ici 2010

Categorie catastali

Qui trovi la tabella delle categorie catastali con le relative rendite Ici aggiornate a quest’anno:

Categorie e rendite catastali 2010

Ravvedimento operoso dell’Ici

Sei in ritardo con la presentazione o il versamento dell’Ici? Hai sbagliato la compilazione del modello Ici o versato solo una parte dei tributi dovuti? Non ti preoccupare, c’è il ravvedimento operoso: qui trovi le informazioni sul ravvedimento operoso dei tributi Ici.

Utili risorse fiscali

Archivio Dichiarazione ICI 2010

Archivio Dichiarazione ICI 2009

Archivio Dichiarazione dei Redditi 2010

Scaglioni e aliquote Irpef 2010

Scaglioni e aliquote Irpef 2009

Scaglioni e aliquote Irpef 2008

Archivio Irpef

Il ravvedimento operoso

Archivio risorse fiscali

Sito ufficiale dell’Agenzia delle Entrate

Sito ufficiale del Ministero delle Finanze

La stampa del Modello Ici ’10 e le istruzioni per la compilazione della Dichiarazione Imposta Comunale Immobili 2010.

Modello ICI 2010: modulo e istruzioni compilazione dichiarazione Ici ’10ultima modifica: 2010-05-03T00:31:00+02:00da giulia.gossip
Reposta per primo quest’articolo

14 pensieri su “Modello ICI 2010: modulo e istruzioni compilazione dichiarazione Ici ’10

  1. Ho acquistato un rudere in catasto con categoria Unità collabente e quindi senza rendita catastale. In realtà è inagibile, sono rimasti solo i muri perimetrali esterni.Occorre pagare l’ICI visto che l’area su cui insiste ricade nell’area urbana?Grazie e cordiali saluti

  2. Ho ereditato un’appartamento alla morte di mia madre, (gennaio 2011), l’ho rivenduto in aprile 2011, 1)devo pagare l’ici per il periodo di possesso datosi che nello stesso comune posseggo un appartamento usato come prima casa?2) devo fare per il periodo suddetto la denuncia ici?

  3. @ massimiliano ha scritto lunedì, 31 gennaio 2011Caro massimiliano, purtroppo c’è poco da fare 🙁 sino a quando la tua nuova casa risulta seconda casa devi pagare l’Ici. In tal senso ti consiglio di sfruttare lo strumento del ravvedimento operoso per ridurre le spese di regolarizzazione della tua posizione. Qui trovi ulteriori informazioni in merito:http://crisi-finanziaria.myblog.it/archive/2010/05/28/ravvedimento-operoso-2010-calcolo-istruzioni-sanzioni-10.htmlIn merito al cambio di residenza non devi far altro che darne comunicazione recandoti agli uffici comunali del nuovo comune.Fallo solo dopo che ti sei trasferito perchè ordinariamente il comune invia un incaricato comunale o un agente della polizia municipale per verificare che risiedi realmente nella nuova casa.Caro amico, lo spirito di questa comunità è quello di darsi una mano a vicenda. Facciamo tutti parte della comunità di lettori di Crisi Finanziaria, se puoi aiuta anche tu un lettore o segnala ad altri l’iniziativa tramite i tuoi blog, siti internet, social network (facebook, twitter, …) o con il semplice passaparola. Più siamo e più possiamo aiutarci 🙂 grazie, ciao

  4. In data 02/07/2010 ho rogitato un appartamento come prima casa e ho saputo solo oggi che devo anche pagare l’ICI ( in ritardo quindi…) finche’ non vi trasferisco la residenza….Purtroppo pero’ i lavori all’interno della mia casa non sono ancora conclusi e non so come comportarmi anche per il cambio di residenza…come posso fare?Grazie

  5. In data 09-12-10 ho rogitato un appartamento ( abitazione principale) dove però non ho la residenza, per L’ICI come devo comportarmi? devo pagarlo entro il 16/12/10 relativamente al solo mese di dicembre? E per la dichiarazione invece? ho tempo fino al 16 giugno 2011? La casa non ha ancora il certificato di abitabilità perchè non ha ancora gli attacchi in cucina e nemmeno gli allacciamenti luce,acqua e gas, non so se può servire a qualcosa saperlo.Grazie

  6. ho acquistato una casa in comproprietà con mia nipote la quale ha subito trasferito la residenza nel comune io sono proprietaria di un’altra abitazione in comune diverso e per la quale beneficio dell’esenzione dell’ici come prima casa. per la metà dell’abitazione in comproprietà devo pagare l’ici o è considerata 1^ abitazione per mia nipote?

  7. @ roberto ha scritto domenica, 29 agosto 2010esattamente roberto fai così come hai scritto, eccetto per la dichiarazione ici, che non è più necessaria per le compravendite con atto notarile, infatti il notaio che cura la compravendita si dovrebbe occupare anche della comunicazione al comune di appartenenza dell’immobile.Magari per scrupolo contattalo per avere conferma, sebbene la nova prassi lo prevede in alcuni comuni (soprattutto del sud) questo ancora non avviene…Non dimenticare che queste libere informazioni sono il frutto dell’impegno dei lettori del blog ad aiutarsi reciprocamente.Dacci una mano anche tu, aiutando un lettore o segnalando ad altri quest’iniziativa tramite i tuoi blog, siti internet, social network (facebook, twitter, …) o semplice passaparola.Più siamo e più possiamo aiutarci a vicenda, grazie.ciao 🙂

  8. Salve, ho acquistato una casa a luglio 2010. Come e quando devo presentare la dichiarazione? prendo il modello 2010 e lo invio al comune sezione tributi pagando l’ici in quota parte (giorni di possesso) al 15 dicembre 2010?grazie

  9. nel mese di maggio ho presentato i Dia per cambio di destinazione d’uso da A/5 a C/1, la mia domanda è: per il pagamento dell’ICI 2010 come devo comportarmi. Comunque a gioni presenterò la dichiarazione di variazione all’Agenzia del Territorio (DOCFA).Grazie Vincenzo

  10. HO UNA CASA DI MIA PROPRIETA’ A MILANO, NEL 2009 HO CAMBIATO RESIDENZA LASCIANDO SFITTA LA CASA E HO PAGATO L ICI NON ESSENDO PIU DIMORA PRINCIPALE, LA MIA DOMANDA E’: QUEST’ANNO DEVO FARE LA DICHIARAZIONE ICI?GRAZIE

  11. ho venduto nell’ottobre 2009 la mia abitazione principale acquistandone subito un’altra in altro comune sempre come abitazione principale: devo fare la dichiarazione ici nel 2010?grazie Monica

  12. ho una casa ereditata dalla morte di mio padre in comproprieta’ con mia sorella e mia madre che ci abita (residenza principale) : vorrei sapere se l’ici va pagata da noi figlie come proprietarie di 1/3 o viene considerata solo abitazione principale e quindi esente?

  13. Ho acquistato a Marzo 2010 una abitazione a Lainate, come prima casa. Visto che la residenza la prenderò più in là, a giugno 2010 dovrò pagare l’Ici con aliquota abitazione principale, dato che non sono esente, o con quella stabilita per altri fabbricati?GrazieGiusi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.