Scadenza Modello Unico 2010: presentazione, pagamento, proroga Mod. Unico PF 10

modello-unico-2010-mod-pf-10-dichiarazione-redditi.jpg

Presentazione

Anche quest’anno il ministero delle Finanze ha stabilito due distinti termini di consegna del Modello Unico Persone Fisiche 2010.

Le date di scadenza sono state fissate in funzione della modalità di presentazione:

Mercoledì 30 giugno 2010 in caso di presentazione in formato cartaceo presso le poste;

Giovedì 30 settembre 2010 in caso di presentazione in formato elettronico per via telematica.

La consegna della dichiarazione dei redditi con il Modello Unico 2010 per via telematica non ha costi, avviene mediante un apposito software disponibile sul sito dell’Agenzia delle Entrate.

Analogo servizio telematico è fornito dalle banche, dalle poste e dagli uffici dell’Agenzia delle Entrate.

La trasmissione telematica può avvenire anche mediante un intermediario abilitato, quest’ultimo può chiedere al contribuente il pagamento del servizio di trasmissione.

Termini di pagamento

Il termine di pagamento della dichiarazione dei redditi 2010 è stato fissato a mercoledì 16 giugno 2010.

Il termine può essere derogato di un mese sino a venerdì 16 luglio 2010 a fronte di una maggiorazione pari allo 0,4% dell’importo originario.

Proroga pagamento

A causa del ritardo del rilascio di Gerico, il software sugli studi di settori, i pagamenti dei contribuenti a cui si applicano gli studi di settore sono stati prorogati a martedì 6 luglio 2010, prima scadenza senza maggiorazione, e a giovedì 5 agosto 2010, seconda scadenza con maggiorazione.

Modulistica

In questo post trovi la raccolta di tutta la modulistica relativa alla Denuncia dei Redditi 2010 dei lavoratori autonomi:

Modello Unico 2010 Persone Fisiche (Mod. Unico PF 10).

Guida alla compilazione

In questo post puoi trovare la raccolta di tutta la manualistica relativa alla compilazione del Modello Unico 2010:

Istruzioni per la compilazione del Modello Unico 2010 (Mod. Unico PF 10).

Software per la compilazione

In questo post puoi scaricare l’applicativo dell’Agenzia delle Entrate che consente di compilare il Modello Unico 2010 in formato elettronico:

Software Unico PF 2010

Utili risorse fiscali

Scaglioni e aliquote Irpef 2009 per il Modello Unico PF 2010

Archivio Modello Unico PF 2010

Archivio Dichiarazione dei Redditi 2010

Scaglioni e aliquote Irpef 2010

Scaglioni e aliquote Irpef 2008

Calcolo Irpef

Archivio Irpef

Esenzioni Irpef

Il ravvedimento operoso

Archivio risorse fiscali

Tutte le scadenze di presentazione e pagamento relative al Modello Unico 2010 per le persone fisiche.

Scadenza Modello Unico 2010: presentazione, pagamento, proroga Mod. Unico PF 10ultima modifica: 2010-03-28T00:17:00+01:00da giulia.gossip
Reposta per primo quest’articolo

34 pensieri su “Scadenza Modello Unico 2010: presentazione, pagamento, proroga Mod. Unico PF 10

  1. Ciao a tutti vorrei specificare che sono sposato solo che io e mia moglie abbiamo residenze diverse solo che abitiamo nella realtà insieme.Gli altri anni al mio consulente hho dato il mio cud e le spese mei e di mi moglie e ho fatto il 730.L’anno scorso mia moglie l’hanno assunta a gli hanno prima aperto una partita iva per un giorno e poi hanno fatto un contratto a tempo determinato.Come mi posso comportare ora??Devo fare due dichiarazioni separate??Tra l’altro il suo datore di lavoro è un commercialista e mi ha detto che il 740 lo fà lui però non mi fido tanto!!!Vi ringrazio anticipatamente per la risposta!!Antonio Guido

  2. @ sara ha scritto martedì, 25 gennaio 2011Ciao sara, purtroppo non sono previste deroghe al pagamento dei tributi in caso di maternità :(Dai un’occhiata a questo articolo sul ravvedimento operoso magari può esserti utile per ridurre al minimo i costi del ritardo.Congratulazioni per il lieto evento e buona fortuna per tutto ;)Marco ps: lo spirito della nostra comunità è quello di darsi una mano a vicenda, aiuta anche tu un lettore o segnala ad altri l’iniziativa tramite i tuoi blog, siti internet, social network (facebook, twitter, …) o con il semplice passaparola. Più siamo e più possiamo aiutarci a vicenda, ciao 🙂

  3. @ silvia ha scritto mercoledì, 02 febbraio 2011Ciao silvia, gli adempimenti per il regime dei minimi non sono molti, a parte pagare periodicamente le ritenute d’acconto degli eventuali collaboratori/professionisti di cui ti avvali e fare la denuncia dei redditi ogni primavera, tuttavia ti consiglio quantomeno un consulto con un commercialista o presso gli uffici preposti dalla tua associazione di categoria.Credimi è fondamentale avere almeno le linea guida da un professionista e poi decidere con tranquillità se è più comodo/conveniente avvalersi della loro consulenza in pianta stabile o fare tutto da sè.Personalmente ti consiglio di avvalerti di un aiuto professionale almeno per il primo anno di regime de minimi. Questo a meno che i tuoi studi non siano di carattere economico-commerciale. Anche se non credo data la domanda che poni ;)tienici aggiornati sugli sviluppi, ciao :)ps: lo spirito della nostra comunità è quello di darsi una mano a vicenda, aiuta anche tu un lettore o segnala ad altri l’iniziativa tramite i tuoi blog, siti internet, social network (facebook, twitter, …) o con il semplice passaparola. Più siamo e più possiamo aiutarci a vicenda

  4. Ho aperto la partita iva nell’ottobre de 2010 come contribuente minimo. A parte la conservazione delle fatture, quali sono i primi adempimenti fiscali che devo fare? E’ necessario che mi rivolga ad un commercialista? Grazie mille

  5. buongiorno a tutti….dopo aver compilato il mod.unico ho dovuto versare le tasse rateizzate …non ho versato però quella con scadenza 02/11/10 in quanto ero in maternità e lo stipendio non me l’ha consentito…a giorni cercherò di saldare il tutto ma volevo sapere se in questi casi (maternità) non si può prorograre il pagamento o se ESITE QUALCHE “TUTELA”….gRAZIE

  6. Grazie Ettore,io ho inviato la dich tramite Fiscoonline ma ho già chiesto all’ADE di zona mi hanno detto di lasciare le cose così, perchè probabilmente prenderanno in considerazione il secondo invio.Cosa ne pensi?

  7. @ luigia ha scritto venerdì, 08 ottobre 2010Ciao luigia, in caso di errore formale di compilazione del modello unico telematico, o più in generale di una qualsiasi dichiarazione dei redditi inviata per via elettronica mediante il servizio entratel, occorre telefonare la numero verde dell’assistenza Entratel. Gli operatori del call center intervengono direttamente dove è possibile o in alternativa ti spiegheranno cosa è meglio fare.Qui trovi tutti i riferimenti del servizio di assistenza Entratel:http://crisi-finanziaria.myblog.it/archive/2010/07/26/nuovo-numero-verde-entratel-canale-assistenza-telefono-sogei.htmlNella nostra comunità chi più aiuta più è aiutato: aiuta anche tu un lettore o segnala la nostra iniziativa tramite i tuoi blog, siti internet, social network (facebook, twitter, …) o con il semplice passaparola.Più siamo e più possiamo aiutarci a vicenda 🙂

  8. Ciao, ho inviato l’unico entro fine settembre regolarmente. Mi sono accorta il 5 ottobre di aver indicato un dato in modo inesatto per cui ho corretto ed eseguito un nuovo invio nei termini. Ho però dimenticato di barrare la casella “correttiva nei termini”… Ora da un riepilogo delle ricevute presentate mi trovo due invii del modello unico 2010. Cosa fare annullare il 1° invio oppure lasciare le cose come stanno? Essendo un errore di forma secondo voi è sanzionabile?? (Il ravvedimento operoso per la differenza delle somme da versare l’ho già fatto). Grazie Luigia

  9. @ frengo ha scritto martedì, 28 settembre 2010Ciao Frengo, una volta scaduti i termini di invio del modello Unico 2010 o degli altri modelli (730, 740, 770) la cosa più comoda è utilizzare lo strumento del ravvedimento operoso. Qui i riferimenti al ravvedimento operoso in vigore dal 2010:http://crisi-finanziaria.myblog.it/archive/2010/05/28/ravvedimento-operoso-2010-calcolo-istruzioni-sanzioni-10.htmlNon dimenticare che queste libere informazioni sono il frutto dell’impegno dei lettori del blog ad aiutarsi reciprocamente.Per favore dacci una mano anche tu, aiutando un lettore o segnalando ad altri quest’iniziativa tramite i tuoi blog, siti internet, social network (facebook, twitter, …) o con il semplice passaparola.Più siamo e più possiamo aiutarci a vicenda, grazie.ciao :)L.N.

  10. @ Anna ha scritto mercoledì, 06 ottobre 2010Ciao Anna, se non hai consegnato la dichiarazione dei redditi in tempo utile (modello unico, 730 o 740) la soluzione più conveniente è utilizzare lo strumento del ravvedimento operoso grazie al quale puoi usufruire di penali ridotte se fatto entro 30gg o 90gg. Qui trovi ulteriori informazioni:http://crisi-finanziaria.myblog.it/archive/2010/05/28/ravvedimento-operoso-2010-calcolo-istruzioni-sanzioni-10.htmlCara Anna, nella nostra comunità chi più aiuta più è aiutato: aiuta anche tu un lettore o segnala la nostra iniziativa tramite i tuoi blog, siti internet, social network (facebook, twitter, …) o con il semplice passaparola.Più siamo e più possiamo aiutarci a vicenda :)ciao

  11. Ciao. Non ho presentato il mod. Unico entro il termine del 30 settembre.Posso ancora farlo magari tramite un consulente? Con quali penalità?Grazie…..

  12. @ francesca g. ha scritto martedì, 31 agosto 2010Ciao francesca, sei quel che si dice un pelo in ritardo… Temo che si possa fare poco o nulla… prova a vedere se riesci ad entrare nei tempi del ravvedimento operoso. In caso contrario temo che puoi sperare solo che non ti controllino…Qui trovi info sul ravvedimento operoso:http://crisi-finanziaria.myblog.it/archive/2010/05/28/ravvedimento-operoso-2010-calcolo-istruzioni-sanzioni-10.htmlin bocca al lupo cara francesca e facci sapere come decidi di muoverti, e ricorda lo spirito di questa comunità è quello di aiutarsi a vicenda, aiuta anche tu un lettore o segnala ad altri l’iniziativa tramite i tuoi blog, siti internet, social network (facebook, twitter, …) o semplice passaparola. Più siamo e più possiamo aiutarci a vicenda.grazie, ciao

  13. salve, sono una libera professionista, per problemi vari (…) nel 2007 non ho potuto consegnare la dichiarazione dei redditi relativa al 2006. cosa posso fare per risolvere questo problema? graziep.s. le dichiarazioni successive le ho consegnate.

  14. lavoro per una società che effettua la registrazione telematica dei contratti di locazione. Qusto modello 69 modficato lo debbo compilare o basta l’invio telematico con il nuovo tracciato?

  15. @ patrizia ha scritto mercoledì, 16 giugno 2010Ciao Patrizia, sì all’incirca il rimborso dei crediti fiscali richiede 2 anni, delle volte anche un po’ di più, raramente di meno :(ps: lo spirito di questa comunità è quello di aiutarsi a vicenda, aiuta anche tu un lettore o segnala ad altri l’iniziativa tramite i tuoi social network, blog, siti internet o semplice passaparola. Più siamo e più possiamo aiutarci a vicenda, ciao 🙂

  16. Sì mary, puoi ancora inviare il modello unico in formato cartaceo attraverso le poste italiane. Hai tempo sino a tutto giugno 2010. Dopo di che solo in formato telematico tramite il software dell’Agenzia o i loro sportelli.ps: lo spirito di questa comunità è quello di aiutarsi a vicenda, aiuta anche tu un lettore o segnala ad altri l’iniziativa tramite i tuoi social network, blog, siti internet o semplice passaparola. Più siamo e più possiamo aiutarci a vicenda, ciao 🙂

  17. Sapete dirmi se è ancora possibile la presentazione del modello Unico in formato cartaceo presso le poste o si è obbligati alla presentazione telematica?

  18. @ vanessa ha scritto lunedì, 31 maggio 2010ciao vanessa, ti confermo la scadenza del 16 giugno eccetto per i contribuenti sottoposti a studi di settore.

  19. Chiedo se le istruzioni ministeriali a proposito della compilazione del quadro RN di Unico Mini 2010 comportano le seguenti operazioni: Rigo RN 34 € 1465- Rigo RN 36 € 745+Rigo RN 37 € 745- Rigo RN 38 € 1024=Rigo RN 42 € 441A mio avviso, invece, le eccedenze d’imposta ai righi 36 e 37 non devono annullarsi: va eliminato l’importo esposto al rigo RN36, e detratto dal rigo RN34 l’importo esposto al rigo RN 3; in tal caso sarei a credito di € 307.

  20. Apprezzo l’iniziativa che per me va benissimo ed è molto esauriente. Io cerco il soft di Unico P.F. 2010 da scaricare per poterlo compilare in automatico per poi presentarlo tramite le poste. E’ possibile averlo il soft? Grazie infinite Antonio

  21. Apprezzo l’iniziativa che per me va benissimo ed è molto esauriente. Io cerco il soft di Unico P.F. 2010 da scaricare per poterlo compilare in automatico per poi presentarlo tramite le poste. Eè possibile averlo il soft? Grazie infinite

  22. “Entro mercoledì 30 settembre 2009 in caso di presentazione in formato elettronico per via telematica.” credo vi sia un errore nell’anno, dovrebbe essere 2010

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.