Ing Direct: conto arancio lancia una nuova offerta promozionale. Interessi al 4% su tutti i nuovi versamenti

1271714921.jpg

La nuova promozione

Conto Arancio ha lanciato la nuova promozione a passaparola chiamata Codice Amico Ing Direct in vigore dal 14 novembre al 31 gennaio 2011.

Nella pagina a seguire trovi informazioni, consigli, commenti e regolamento della promozione:

Codice Amico Conto Arancio di Ing Direct

La precedente promozione

Come abbiamo annunciato nel post sulla promozione del codice amico di Fineco, continua il monitoraggio di Crisi Finanziaria sulle nuove promozioni dei principali conti correnti on-line.

Ed ecco presa al volo una nuova promozione da condividere con tutti i nostri lettori.

Questa volta è il turno di Ing Direct che nei giorni scorsi ha lanciato una nuova promozione riservata a chi è già cliente di Conto Arancio.

A partire dall’11 maggio 2009 i clienti di ing Direct che non usufruisco già di precedenti promozioni avranno il 4% lordo di interesse su tutti i nuovi versamenti effettuati su Conto Arancio.

Gli interessi al 4% saranno applicati sino al 30 settembre 2009, quasi 5 mesi. Direi niente male in tempi in cui i bot rendono circa l’1% e gli interessi dei conti corrente ordinari si aggirano attorno allo 0%.

Dunque ottima offerta promozionale quella di Ing Direct, peccato solo che il 30 settembre l’offerta scade e si ritorna all’interesse base: il miserrimo 1,5%. Ma tutto sommato direi che fin che dura la promozione vale proprio la pena approfittarne e buttarcisi a pesce 😉

Ecco la mia strategia operativa:

sto spostando la mia liquidità su Ing Direct, anche le somme che prossimamente si libereranno dai vincolati di CheBanca! passeranno a Ing Direct. Attualmente i vincolati di Che Banca offrono al massimo il 3,5% inoltre sono appunto vincolati e di questi tempi la liquidità è sempre da preferire.

Poi il giorno stesso della scadenza della promozione di Conto Arancio riporto tutto su Che Banca e vincolo a un anno al 3,5% (sperando che ci sia ancora quell’interesse). In  questo modo avrò praticamente due anni al 4% (media fra il 4,86% di CheBanca di inizio anno, il 4% di Ing Direct di ora e il finale 3,5% di CheBanca ).

E pensare che in giro la media su 2 anni è dell’1%!

Tutto ciò sempre che non ci sia un nuovo terremoto finanziario o che salti fuori un’altra promozione più conveninte, ma entrambe le possibilità sono abbastanza remote al momento. E in entrambi i casi meglio avere liquidità anzichè vincolati.

Per dovere di precisione va anche detto che il vincolato di Che Banca è veramente blando, si può svincolare in qualsiasi momento senza perdere nulla, semplicemente rinunciando agli interessi extra ma usufrendo comunque degli interessi base durante l’intero periodo in cui la somma era stata vincolata.

Codice Amico Conto Arancio

Novità: Ing Direct ha appena lanciato una nuova promosione chiamata Codice Amico Conto Arancio che ti permette di guadagnare 50 euro in ricariche telefoniche ogni amico che presenti a Ing Direct.

E se ancora non sei cliente Ing Direct, utilizza il codice amico di Crisi Finanziaria:

RES2RPM1A

Avrai tutti i vantaggi della promozione in corso e otterrai la massima visibilità del tuo Codice Amico.

Per iscriverti è sufficiente andare sulla pagina della promozione Codice Amico di Conto Arancio e inserire il codice RES2RPM1A. Per maggiori informazioni visita la pagina promuovi il tuo Codice Amico Ing Direct.

Raccolta delle promozioni di Conto Arancio

In questo post puoi trovare la raccolta delle più recenti promozioni su Conto Arancio di Ing Direct.

La mossa di Ing Direct per contrastare le offerte della concorrenza impone un cambiamento al nostro piano di investimento liquidi. Ecco tutti i dettagli dell’operazione.

Ing Direct: conto arancio lancia una nuova offerta promozionale. Interessi al 4% su tutti i nuovi versamentiultima modifica: 2009-05-26T14:14:00+02:00da giulia.gossip
Reposta per primo quest’articolo

20 pensieri su “Ing Direct: conto arancio lancia una nuova offerta promozionale. Interessi al 4% su tutti i nuovi versamenti

  1. Anche io ho aderito, avendo già il conto Ing Direct, alla promozione ed ho spostato tutti i liquidi sul conto.Ho inoltre aperto il conto con Carige in modo da bloccare il 4% per i primi sei mesi (dal 16/08/09 abbassano i tassi) in modo da poter sfruttare altri 4 mesi e 1/2 circa allo stesso tasso.Alla fine dei sei mesi penso aprirò un vincolato (penso con CheBanca, ma valuterò la situazione al momento) che, visto l’abbassamento dei tassi, mi garantirà almeno una minore ritenuta fiscale.

  2. Ciao Giorgio.Che Banca è seria, molti di noi ce l’hanno e si trovano bene. Sii sereno in merito.Vero è che sono in ritardo da tempo sull’invio dei codici, è cosa generalizzata e vedrai che una volta ricevuti non avrai più problemi.Comunque per stare sul sicuro non versare più nulla sino a quando non avrai completato l’iter.Non lo dico per scarsa fiducia della banca, ma per scarsa fiducia del servizio postale… Non vorrei mai che i codici siano stati inviati ma che le poste l’abbiano smarrito o consegnato al destinatario sbagliato.Prova a risentire il call-center di Che Banca, tienici aggiornati e ricordati di linkare questa pagina e il nostro blog. Noi ti aiuteremo e daremo sempre visibilità della tua situazione ;)ciao

  3. dopo un mese ed oltre che ho attivato il conto deposito CHE BANCA e malgrado varie assicurazioni fattemi per telefono, ancora non ricevo i codici operativi; vi chiedo che significa? un sintomo di inefficienza? debbo preoccupARMI di affidare i miei risparmi ad un Ente così? e sennò potrei comunque versarci denaro senza ancora possedere i codici? datemi un consiglio prego. Giorgio

  4. Ciao Giorgio,la ritenuta fiscale sugli interessi del conto corrente di Ing è del 27% come per qualsiasi altro conto corrente.Mentre la ritenuta dei pronti contro termine e delle obbligazioni come i bot e i btp è del 12,5%.La seconda è sicuramente più vantaggiosa ma il prodotto presuppone il vincolo temporale del denaro, che in linea generale presuppone perdite economiche in caso di svincolo anticipato.

  5. Sì lo so, lo sono!!!Ihihihih quindi ho fatto bene a non ascoltarlo! :-)Ahia ho sbagliato a non ascoltarti… ma avevo inteso che per investimenti di un certo tipo occorre avere il tempo di seguirli bene o affidarsi ad un consulente che ti avvisa se ci sono problemi… a tal proposito tu quanto prendesti per assoldarti? ;-)E l’oro com’è andato?Ciao,Mariop.s. che segno sei? che giorno/mese/anno ora sei nata? Ti calcolo l’ascendente… utilissimo per il Blog!!! 😉

  6. eh eh sì sei incorreggibile, il successo di questa offerta obbligazionaria non dipende dal nano. In verità in borsa non lo sono mai stati a sentire, lui diceva di comprare eni, e il titolo ha continuato a scendere con buon pace dei poveri risparmiatori che pendendo dalle sue labbra hanno comprato in un gran brutto frangente.Non so se ci hai fatto caso, ma se avessi preso il petrolio quando te lo segnalai avresti avuto un’ottima perfermance oltre il 15% in poco più di un mese ;)Ora però non comprare più petro-etf, perchè sembra che siamo alla vigilia di un nuovo tracollo 😉

  7. Ciao Giulia!!!!Mancavo da un po’… ma leggevo :-)Concordo per ING!!! Per Eni sono andare bene perchè erano buone o le consigliava il nano? 😉 Sono incorreggibile, eh?Ciao,Mario

  8. Ciao Mario!!!Tenere i propri risparmi su ing al tasso base, non ha senso, ovunque si trova di meglio.Per quanto concerne le obbligazioni Eni, l’offerta è interessante. Rischi pressoché nulli (oggi come oggi è più facile che fallisca Bankitalia che Eni), gli interessi non sono male. Sicuramente meglio di Ing dato che le obbligazioni fisse sono a un tasso superiore al 4% e quelle variabili quasi un punto sopra l’euribor…Inoltre la tassazione è al 12,5% e non al 27% come sui conti correnti.Per cui mille volte meglio che tenerli su ING.Però ci sono degli inconvenienti operativi, anzi oserei dire ostativi: il primo dei quali è che non mi risulta che siano sottoscrivibili da Fineco, per cui se sei interessato dovrai usare un’altra banca.Il secondo e ancora più importante è che l’offerta è andata così bene che Eni proprio questa mattina ha deciso di chiudere le sottoscrizioni oggi anzichè in luglio.Considera che il successo è stato tale che nei primi giorni dell’offerta aveva già raddoppiato l’offerta complessiva portandola da 1 miliardo di euro a 2 miliardi.Ma la richiesta è stata così elevata che per evitare di andare al riparto ha dovuto chiudere l’offerta in ampio anticipo…

  9. Ing è diventata più furba… ma credo che la promozione tornerà… per tuttiSupponiamo abbiano fatto un’analisi vedendo che io clienti che tolgono il capitale poi, dopo un po’, se la promozione non torna, lo rimettono… Allora perchè dare una promozione? ;-)Però con un tasso molto basso e non promozionale conviene tenerli lì? Non credo. Un’alternativa, anche temporanea può essere qualche altro conto deposito….Mi chiedono cosa penso di http://obbligazioni-2009.eni.itin generale non sono favorevole… ma un “mio difetto” 🙂 è ascoltare il parere degli altri… l’applicarlo o meno è un altro discorso…Giulia tu cosa ne pensi?Ciao,Mario

  10. La promozione non è arrivata a tutti i clienti di conto arancio, non ho capito perchè visto che anche a gente che ha tolto molti soldi non è stata riproposta.Sicuramente Ing ha subito un forte travaso, un po’ per le offerte della concorrenza e un po’ per le voci di fallimento di Ing di un paio di mesi fa per cui ora è costretta a riproporre promozioni per attirare capitali (ben per noi)Sulla tua strategia direi che è buona ma dubito che CheBanca abbia ancora il 3,5% a ottobre, per ora garantisce questi tassi fino al 30 giugno.

  11. @GiuliaCiao! Leggo tutto ma commento poco hai ragione… 😉 Sono stato un po’ preso da altro… diciamo così 😉 Ma vi seguo perchè siete preparati! e ogni tanto prometto che commenterò..Sì, spero di essere nella prossima… altrimenti col tasso ridicolo dello 1,5% ING se li sogna i miei risparmi… ;-)@Ergo,forse la tua analisi è un tantino semplicistica? Secondo te per evitare la crisi dobbiamo investire in altro i nostri risparmi? Sì… ? in azioni Enel e Eni o in acquisiti consumistici? E’ un consiglio che anche qualcun altro (piu’ famoso) aveva dato tempo fa… una bella soluzione direi… ;-)Ciao,Mario

  12. Ciao ergo,se avrai modo di seguire con maggiore attenzione il nostro blog ti accorgerai che le cose non stanno come hai scritto ;)Inoltre la causa della crisi finanziaria non sta certo nel mettere i propri risparmi sui conti correnti… Anzi il segreto per cui le banche italiane sono rimaste alla periferia del ciclone sub-prime sta proprio nell’attitudine al risparmio degli italiani…Dai un’occhiata a questo video che spiega brillantemente e intuitivamente come la crisi dei mutui sub-prime americani è diventata crisi finanziaria mondiale:http://gog.is/video,cause,crisi,finanziariaciao

  13. vedo un contrasto tra il titolo del blog:”Crisi FinanziariaIl blog che cerca soluzioni concrete ai problemi causati dalla crisi economica mondiale”e l’articolo in questione…..pubblicizzate proprio alcune delle cause della crisi…..cercate soluzioni o ricette per torte della nonna

  14. Ciao Mario, è da un po’ che non ti leggevo. Tutto ok?La notizia è della scorsa settimana, se non ricevi la mail di ing entro la fine del mese, allora significa che non sei entrato nella promozione :(Comunque a giugno ne dovrebbe partire una nuova se non sei in questa sarai nella prossima 😉

  15. Grande Giulia!!!Ma la notizia è freschissima? perchè nella mia area personale ING non la vedo ancora… e nemmeno in mail…Ciao,Mariop.s. ho fatto bene a togliere tutto settimane fa alla scadenza della mia promozione di 4,75%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.