Modello 730/2009: attenzione si avvicinano le scadenze dei termini di presentazione

730-2009.png

Le scadenze 2011

In questa pagina trovi le scadenze di presentazione del modello 730 2011.

Le scadenze 2009

Purtroppo il tempo stringe e i termini di scadenza per la presentazione del Modello 730 di quest’anno sono sempre più vicini.

Anche quest’anno ci sono due separate scadenze, la prima riservata a chi presenta il modello al sostituto d’imposta mentrela seconda a chi presenta il 730 al CAF o a un professionista abilitato.

Rispettivamente il:

– Giovedì 30 aprile 2009: se il modello 730 è presentato al sostituto d’imposta

– Lunedì 1 giugno 2009: se il modello 730 è presentato al CAF o a professionista abilitato

Utili risorse fiscali

Modello 730/2009

Istruzioni per la compilazione del modello 730/2009

La dichiarazione dei redditi 2009

Il ravvedimento operoso 2009

Altre risorse fiscali

Sito ufficiale dell’Agenzia delle Entrate

Sito ufficiale del Ministero delle Finanze

Buongiorno il termine ultimo per la consegna del proprio 730/2009 al sostituto d’imposta, al CAF o al professionista abilitato. Sì, purtroppo il tempo stringe e i termini di scadenza per la presentazione del Modello 730 di quest’anno sono sempre più vicini. Anche quest’anno ci sono due separate scadenze, la prima riservata a chi presenta il modello al sostituto d’imposta mentre la seconda a chi presenta il 730 al CAF o a un professionista abilitato. Rispettivamente il: 1. Giovedì 30 aprile 2009: se il modello 730 è presentato al sostituto d’imposta; 2. Lunedì 1 giugno: se il modello 730 è presentato al CAF o a professionista abilitato. RISORSE DISPONIBILI PER LA COMPILAZIONE DEL MODELLO 730/2009 * Il modello 730/2009; * Istruzioni dettagliate per la compilazione del modello 730/2009; * La dichiarazione dei redditi 2009; * Altre risorse fiscali. Infine puoi consultare e provare le utili risorse selezionate da Google per questa pagina.

Modello 730/2009: attenzione si avvicinano le scadenze dei termini di presentazioneultima modifica: 2009-04-06T19:28:00+02:00da giulia.gossip
Reposta per primo quest’articolo

31 pensieri su “Modello 730/2009: attenzione si avvicinano le scadenze dei termini di presentazione

  1. salvenel 2010 ho lavorato solo un mese, e mi hanno dato il cud con 1173,79 euro di reddito, cuna ritenuta di 53,24 per l’irpef e 10,57 di addizionale regionale. domandapur rimanendo a carico di mio padre,posso presentare il 730 per recuperare le somme in ritenuta?

  2. ciao a tutti volevo esporre il mio problema, sono infermiere profesionale e ho combinato un guaio nel senso che non ho dichiarato il cud 2009…..lo so errore mio…. ma ora che caspita devo fare?? che mi consigliate???oltretutto devo aggiungere anche 2000 euro di fattura fatta a me per lavoro extra…..mi fate sapere???grazie

  3. Grazie Nicoletta per il tuo intervento. Mi rendo conto della sporadicità della situazione cui non è estranea la sfortuna (a parte quella maggiore della perdita del lavoro!) che per poco più di un mese mi ha negato il rimborso nel primo caso e per 21 giorni non mi ha consentito di presentare nei termini il 730 attuale che io, ad ogni buon conto, avevo già predisposto da parecchio tempo. Certo è davvero il massimo perdere quasi 1500€ di rimborsi per tempi così limitati che non si sono ben intercalati….

  4. @ pasi ha scritto domenica, 20 giugno 2010Ciao pasi, è il primo caso che sento simile al tuo, non credo proprio sia possibile fare come proponi tu, tuttavia prova a sentire anche il parere di un caf o di un patronato.Tienici aggiornati sugli sviluppi, sono convinta che troveremo on-line altre persone nella tua stessa situazione in modo da potervi aiutare a vicenda.

  5. Salve, ho un problema legato al 730/2009 redditi 2008. Ho presentato il modello precompilato a un CAF il quale mi ha fatto un contaggio sbagliato e nonostante le mie rimostranze (in merito agli interessi passivi) non ha voluto sentire ragioni perseverando nel suo errore successivamente corretto da un altro CAF con il modello integrativo presentato a correzione nel mese di settembre 2009. Purtroppo però proprio in quel mese sono stato licenziato e non avendo più sostituto d’imposta ho perso oltre 700€ di differenza che dovevano essere rimborsate. Quest’anno mi sono trovato nella condizione di non poter presentare il 730/2010 redditi 2009 essendo privo di sostituto d’imposta perchè ancora disoccupato e l’UNICO non mi consente di chiedere i rimborsi conseguenti sempre agli interessi passivi del mutuo. Ora ho trovato finalmente un lavoro e inizierò il 21 giugno. Volevo sapere se posso presentare il 730, pur se i termini sono scaduti, indicando il nuovo sostituto, ed eventualmente chiedere anche il rimborso dovuto sulll’integrativo per i redditi 2008, non corrisposti (con una dichiarazione del vecchio sostituto che non l’ha effettuato perchè non più in servizio alla data dei rimborsi).Grazie infinite a chi vorrà aiutarmi con dei consigli per non perdere altri soldi.Patri

  6. salve, qualcuno mi sa dire se è possibile presentare il 730 dopo la scadenza del 30 maggio? io credevo di essere esente perchè ho il cud, ma l’anno scorso la mia azienda ha chiuso a metà anno e adesso mi ritrovo con due cud uno dell’azienda e un altro dell’inps cosa devo fare??? grazie per le risposte.

  7. Sì Gabriele hai ragione, se può consolarti nei CAF delle piccole città succede molto spesso. Agosto oltre ad essere il mese delle vacanze per antonomasia è quello con il minor numero di scadenze fiscali e dunque chi ha piccole strutture chiude :(Comunque appena riaprono vai a parlarci e senti un po’ se riescono a rimediare a un problema in cui anche loro hanno una piccola responsabilità 😉

  8. @ Gabrieleoccorre che ti rivolgi al tuo caaf, perchè la pratica deve essere trasferita al nuovo sostituto d’imposta.La questione del ritardo sarà gestita mediante ammenda per il tuo ritardo ;(Se il tuo caaf trova una soluzione migliore comunicacelo, sarebbe molto utile per tanti altri nella tua stessa situazione 😉

  9. Buongiorno, desidererei porre questo quesito relativo alla mia situazione.Ho presentato regolarmente nei termini il 730/09 ad un CAAF Cisl, dall’elaborazione del quale risultavo andare a debito. Ho chiesto la rateizzazione in 4 rate a partire dal mese di luglio.Nel frattempo ho cambiato azienda a partire dal 6 di luglio e quindi non so come avverrà il pagamento del dovuto allo stato, consioderando che non sono stato contattato dal CAAF per conoscere il nuovo sostituto. Tra l’altro adesso il CAAF è chiuso fino al 31 agosto quindi non so a chi rivolgermi per risolvere la questione.Potete aiutarmi?

  10. per correggere un errore del 730 relativo all’anno 2007, perche’ il caf non ha inserito un figlio acarico, mi hanno detto di fare l’unico integrativo entro settembre 2009 e poi chiedere il rimborso o la compensazione, visto che per l’anno 2008 non ho fatto il 730 ,e non vorrei aspettare anni per avere il rimborso, posso presentare il 730/2009 in ritardo e inserire il credito scaturito dall’unico integrativo? grazie

  11. Certo che si può Gabriel, esiste lo strumento del ravvedimento operoso anche per queste cose.Per maggiori informazioni sempre in questo blog troverai alcuni utili articoli sul ravvedimento operoso. ciao

  12. Aiuto per favore!!!!. il 2008 ho lavorato a tempo determinato fino a giugno, ma il CUD ancora non mi hanno consegnato. invece de novembre lavoro a tempo indeterminato in un altra azienda. Non sapevo la scadenza della presentazione del mod. 730. Adesso cosa posso fare? si puo presentare in ritardo la dichiarazione 730? Grazie mille

  13. per la detrazione di spese riguardanti lavori effettuati in un mio appartamento,sito in condominio, mi è stato detto che se i pagamenti non sono effettuati tramite bonifico bancario non è possibile detrarli, i pagamenti sono stati effettuati,allo sportello della “mia” banca attraverso il mio conto corrente, non appena il nostro amministratore lo richiedeva.ringrazio per lo spazio, Giovanni da Asti.

  14. Ciao Aldo,per quello che sono le mie conoscenze la risposta è no in quanto non vi è accertamento dell’handicap secondo l’art. 4 della legge 104/92:”4. Accertamento dell’handicap. – 1. Gli accertamenti relativi alla minorazione, alle difficoltà, alla necessità dell’intervento assistenziale permanente e alla capacità complessiva individuale residua, di cui all’articolo 3, sono effettuati dalle unità sanitarie locali mediante le commissioni mediche di cui all’articolo 1 della legge 15 ottobre 1990, n. 295, che sono integrate da un operatore sociale e da un esperto nei casi da esaminare, in servizio presso le unità sanitarie locali.”Tuttavia ti consiglio di verificare con il tuo commercialista, se non ne hai uno puoi sentire al tuo sindacato, ai caf o chiedere un consulto a pagamento a un commercialista. Ne vale comunque la pena se consideri che puoi usufruire delle relative agevolazioni ogni anno.

  15. si può considerare figlio disabile il figlio riconosciuto invalido al 75% dalla commissione invalidi civili, ma che non ha presentato domanda per la 104/92. La mia domanda è dovuta in quanto nelle istruzioni del mod. 730 viene riportato che il famigliare è disabile solo se ha un handicap.Grazie

  16. uhm Dora,vedo con non sei molto pratica della materia… non è per il fatto che hai due cud che le tasse aumentano. Dipende semplicemente dall’ammontare del tuo reddito.Forse è meglio che ampli le tue conoscenze in merito mediante i link di approfondimento che trovi in questa pagina.ciao e in bocca al lupo per il tuo nuovo lavoro 😉

  17. E vero he si presento due cud per cambio di contrato di lavoro le ase da pagare l fisco aumentano . ero dipendente a tempo determinato fino al 1 -o7-08 (per una azienda intineral y dal 2 07-09 sono dipendente diretta con la dita tempo indeterminato ?

  18. Ciao, grazie per la risposta dettagliata….Nessun problema per il ritardo, doveva essere mia premura nel pensarci prima…. Siete stati inseriti nei miei Preferiti già prima di scrivervi. Complimenti per il sito, davvero BRAVI !!!P.S. Ani=Maschio 😉

  19. Ciao Ani,scusaci per il ritardo, ma non è semplice riuscire a rispondere a tutti in tempi ragionevoli, spero di essere in tempo utile al tuo caso.Il sostituto d’imposta per questo specifico caso è tipicamente il datore di lavoro, mentre più in generale è colui che si sostituisce allo stato nella riscossione di alcune tasse.Tali tasse naturalmente non rimangono al sostituto d’imposta ma vengono girate allo stato in un secondo momento.Per farti un esempio per un lavoratore dipendente il sostituto d’imposta è il proprio datore di lavoro, in quanto le tasse che il lavoratore dovrebbe pagare allo stato dal suo stipendio sono trattenute direttamente dal datore di lavoro.Tornando al caso della presentazione del modello 730 le due scadenze sono funzione del tuo caso specifico, se sei un lavoratore dipendente puoi appoggiarti al tuo sostituto d’imposta in caso contrario ci sono i vari CAF o anche i commercialisti.Non esiste una migliore soluzione ma solo quella che più è utile al tuo caso specifico ;)Cara Ani un grosso saluto, se ti siamo stati d’aiuto fai un link alle nostre pagine non costa nulla e sarai d’aiuto alla nostra iniziativa 😉

  20. Salve a tutti, Qulacuno mi puo spiegare la differenza tra uno e l’altro : 1. Giovedì 30 aprile 2009: se il modello 730 è presentato al sostituto d’imposta; 2. Lunedì 1 giugno 2009: se il modello 730 è presentato al CAF o a professionista abilitato……E dove consiglate di farlo.Un grazie in anticipo! Ciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.