Che Banca! varia di nuovo i tassi d’interesse del conto e dei vincolati a partire da maggio 2009

1511776231.png

[Questa notizia è superata, clicca qui per conoscere i prossimi tassi d’interesse di Che Banca!]

Ci risiamo, Che Banca! ritocca nuovamente al ribasso tutti i suoi tassi d’interesse (tasso base e vincolato 3, 6, 12 mesi). Anche la rampante banca consumer del gruppo MedioBanca ripiega e si trincera dietro al comunicato ufficiale che cita l’inevitabile adeguamento dei suoi tassi d’interesse alla dinamica ribassista dettata dalla Banca Centrale Europea.

Ecco in anteprima i nuovi tassi d’interesse di CheBanca! che entreranno in vigore a partire da venerdì 8 maggio 2009:

– Tasso d’interesse base CheBanca!: dal 2,60% al 1,75% (inizialmente e fino a meno di un mese fa era al 4%)

– Tasso d’interesse CheBanca! vincolato a 3 mesi : dal 3,10% al 2,50% (inizialmente al 4,20%);

– Tasso d’interesse CheBanca! vincolato a 6 mesi : dal 3,50% al 3,00% (inizialmente al 4,50%);

– Tasso d’interesse CheBanca! vincolato a 12 mesi : dal 4,10% al 3,50% (inizialmente e fino a meno di una settimana fà era al 4,70%).

Peccato dover prendere atto di questa nuova riduzione dei tassi d’interesse, anche se è doveroso dire che CheBanca! ha mantenuto gli interessi del vincolato a 12 mesi al 4,7% anticipato per molti mesi anche durante i numerosi e sistematici tagli della BCE che è passata dal 4,25 all’1,25%.

Per informazioni sulle contromisure al taglio di Che Banca! puoi consultare il post relativo alla strategia di investimento su che banca! che abbiamo redatto in occasione del precedente taglio di interessi.

[Questa notizia è superata, clicca qui per conoscere i prossimi tassi d’interesse di Che Banca!]

In anteprima i nuovi tassi d’interesse del conto di deposito di CheBanca! che entreranno in vigore dal prossimo mese. Che Banca ritocca nuovamente al ribasso tutti i suoi tassi d’interesse (tasso base e vincolato 3, 6, 12 mesi). Che Banca! ritocca nuovamente al ribasso tutti i suoi tassi d’interesse (tasso base e vincolato 3, 6, 12 mesi). Anche la rampante banca consumer del gruppo MedioBanca ripiega e si trincera dietro al comunicato ufficiale che cita l’inevitabile adeguamento dei suoi tassi d’interesse alla dinamica ribassista dettata dalla Banca Centrale Europea. Ecco in anteprima i nuovi tassi d’interesse di CheBanca! che entreranno in vigore a partire da venerdì 8 maggio 2009: – Tasso d’interesse base CheBanca!: dal 2,60% al 1,75% (inizialmente e fino a meno di un mese fa era al 4%) – Tasso d’interesse CheBanca! vincolato a 3 mesi : dal 3,10% al 2,50% (inizialmente al 4,20%); – Tasso d’interesse CheBanca! vincolato a 6 mesi : dal 3,50% al 3,00% (inizialmente al 4,50%); – Tasso d’interesse CheBanca! vincolato a 12 mesi : dal 4,10% al 3,50% (inizialmente e fino a meno di una settimana fà era al 4,70%). Peccato dover prendere atto di questa nuova riduzione dei tassi d’interesse, anche se è doveroso dire che CheBanca! ha mantenuto gli interessi del vincolato a 12 mesi al 4,7% anticipato per molti mesi anche durante i numerosi e sistematici tagli della BCE che è passata dal 4,25 all’1,25%.

Che Banca! varia di nuovo i tassi d’interesse del conto e dei vincolati a partire da maggio 2009ultima modifica: 2009-04-06T16:10:00+02:00da giulia.gossip
Reposta per primo quest’articolo

26 pensieri su “Che Banca! varia di nuovo i tassi d’interesse del conto e dei vincolati a partire da maggio 2009

  1. Io ho che banca da quasi un anno e mi trovo benissimo, è un conto di deposito a 5 stelle, il migliore in italia. complimenti anche a questo blog, veramente ottimo e ben curatoora vi linko dal mio facebook, ciao a tutti!!!

  2. Ciao Marco,il tuo personale giudizio ed esperienza con il conto deposito di CheBanca! non deve essere confuso con la regola ordinaria.Come puoi leggere anche da questo blog, sono molti gli utenti che hanno ricevuto i codici senza problemi, che lo stanno utilizzando regolarmente e che usufruiscono del tasso d’interesse del 4,86% ancora per un anno.Probabilmente nel tuo caso c’è stato un intoppo a livello di spedizione, è capitato anche ad altri. E’ sufficiente chiamare il call center di Che Banca! e farsi ri-inviare i codici di attivazione.Tienici aggiornati sul prosieguo, nel caso il problema persista non avremo problemi a dare voce e pubblicare il tuo caso, chiaramente sempre nel rispetto delle parti in gioco e senza offese nei confronti di terzi 😉

  3. ASSURDO APRIRE UN CONTO A CHE BANCA !!!!! DOPO 4 MESI ANCORA NON ARRIVANO I CODICI…. X OPERTARE TRAMITE PC !!! CHE SIA UNA STRATEGIA PER NON BLOCCARE I SOLDI A TASSI PIU’ ALTI!! ??? AL CALL CENTER RISPONDE SOLO GENTE INCOMPETENTE, INVECE DI SPENDERE MILIONI DI EURO FAREBBERO MEGLIO AD ASSUMERE GENTE PREPARATA O PREPARARLA PRIMA!!! CHE SCHIFO !!!!!!!!!!!!

  4. Ciao Dario,ho visto tutta la documentazione sul conto tascabile, non credo dipenda dal taglio da trasferire, i tuoi famosi 10 euro, probabilmente il problema era dovuto al fatto che avevi appena attivato il conto tascabile. Hai provato a sentire con il call center?

  5. Ciao Giusy no, dovrebbe proprio esserci una voce “trasferisci”….(a dimostarzione c’è il video su l’i-phone che è esemplare, proprio sul sito di chebanca!)questa voce , renderebbe “l’accoppiata” Deposito+Tascabile…come una sorta diC.Corrente e Bancomat…..io , ripeto non vedo tale voce….ma non vorrei che fosse per il semplice motivo, che avendo solo 10 euro come deposito, e che essendoci un limite di trasferibilità…non mi fa visionare il tasto “Trasferisci”…..ma non la vedo credibile Esempio : avendo 10 euro , se mi dicono che devo trasferire minimo 10 euro,non posso farlo perche poi sul deposito non rimarrebbe nulla, nemmeno i fatidici “1 euro” che servono per attivare il deposito………Sperando di essere stato chiaroUn saluto Dario

  6. Ciao Dario,uhm non ti posso aiutare con precisione perchè io non ho il conto tascabile ma solo il conto deposito di che banca.Comunque ti consiglio di guardare in operazioni e li ci dovrebbe essere la voce giroconto o bonifico su conto tascabile ;)fammi sapere se non è così, grazie

  7. ciao a tutti,dopo un po ho chiamato e mi hanno detto che loro l’avevano già spediti ….poi mi hanno riferito che avrebbero rispedito di nuovo con raccomandata……sono passati 2 settimane ed è arrivato….posso godere ancora del 4,25 annuale…….ma penso che comunque rimarrò in chebanca , non piu ritenendolo utile da un punto di vista di rendimento, ma di risparmio costo utilizzando abbinata Deposito+Conto Tascabile…come un Bancomat qualsiasi………solo al riguardo ho una domanda perchì ha chebanca il deposito e il c.transferibile……dalle dimostrazioni sembrava tutto facile trasferire i soldi dal 1° al 2° , ma nell apratica , a me , non compare proprio il pulsantino “Trasferisci”….è vero anche che ho solo 10,00 euro…messi per attivare il conto, ma è vero anche che ho già attivato il conto tascabile …..quindi come faccio a trasferirli?Grazie anticipatamenteDario

  8. Ciao Giorgio,parli di crisi che verrà?!?E dire che io credevo che ormai il peggio fosse passato, almeno sul fronte bancario…Il tuo è la classica voce di corridoio come ce ne sono tante, o hai fonti certe e dati oggettivi?Grazie, ciao

  9. Povero Crisi a Palate, è una congiura ai tuoi danni ;DScherzi a parte provaci con entrambi e poi fai l’operazione al tasso più vantaggioso e con maggiore durata, tanto il tasso BCE per il momento non può fare altro che scendere… Fortunatamente entrambi i conti sono a costi zero, per cui tentar non nuoce ;D

  10. Mi sa che fai meglio così Crisi a Palate perchè i tempi si stanno stranamente allungando… Per me giocano sul fatto che scendo gli interessi a loro conviene attivare i nuovi conti corrente con i nuovi tassi ;Dforse sono io che sono in mala fede, ma come diceva qualcuno a pensar male non si sbaglia mai ;D

  11. ho letto molti pareri riguardo i tempi di attivazione e a quanto pare sono variabili…se ti va bene bastano 20 giorni altrimenti si arriva sui 50…per me sarebbe un rischio…mi sa che opto per il 4,25 per 6 mesi di conto arancio.

  12. Ciao ragazzi,sia a Dario che a Crisi a Palate dico che a me non risulta che ci voglia così tanto tempo per ottenere il conto su Che Banca!, lo scorso anno io l’ho ottenuto in meno di un mese, e anche un mio amico è riuscito a fare tutto in 25 giorni.Siamo entrambi di Milano, forse questo ha inciso sui tempi di spedizione ma non penso che questi ultimi possano comunque incidere più di una settimana per le altre aree.In particolare a Dario dico di verificare con il call center di CheBanca! se a loro risulta che la pratica sia ancora in elaborazione o se i codici sono già stati inviati… il vero problema potrebbe essere nell’errata o mancata consegna dei codici di attivazione 😉

  13. il conto l’ho già aperto ma leggendo quello che ha scritto Dario presumo sia improbabile riuscire a completare tutto entro l’8 visto le varie festività che ci saranno. …grazie delle informazioni

  14. Certamente crisiapalate,chiaramente non solo deve essere attivo il tuo conto entro tale data, ma devi anche vincolare il denaro entro la stessa data per cui considera pure i relativi tempi di trasferimento della liquidità che vuoi vincolare.Se devi fare ancora la richiesta di apertura, falla al più presto perchè non so se sei ancora in tempo utile. O meglio sulla carta sei ancora in tempo utile, ma poi bisogna vedere i tempi di lavorazione della coda su CheBanca!, i tempi di spedizione della tua richiesta e dei codici di attivazione di CheBanca!

  15. Cari Crisi a Palate e Termometro Bancario,vi confermo che purtroppo il taglio varrà per tutti indistintamente. L’unica cosa che si può fare è approfittare dell’attuale tasso vincolato, in modo da usufruire di un interesse del 4,25% (corrisponde al 4,1% anticipato) ancora per un intero anno.In tal senso vi segnalo la migliore stategia di operatività su Che Banca! illustrata nel post:http://crisi-finanziaria.myblog.it/archive/2009/03/11/che-banca-conto-deposito-mediobanca-opinioni-interessi-nuovi.html

  16. cioa a tuttipensate che io l ‘ho aperto il 14 febbraiotutto in linea per godere del 4,70 ma i codice nn mi sono ancora arrivati, e anche dopo miei sollecitinulla……e ora dovrei godere di un lordo 3,50????fa nulla utilizzero solo il conto tascabile, che è ancora conveniente…..

  17. cari amici di Crisi Finanziaria,mi associo anche domanda di crisi a palate, ero intenzionato ad aprire con che banca, ma se i nuovi tassi sono questi per tutti non so se lo farò…grazie, vi ho messo fra i blog consigliate del mio blog, complimenti per l’eccellente informazione

  18. Dovrei aprire un conto deposito chebanca a breve…ed ecco qui una “bella notizia”!!!Sarebbe utile sapere se per i conti aperti e attivati entro Maggio, i tassi rimangono gli attuali o se vengono comunque abbassati ai nuovi valori dall’8 in poi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.