Dichiarazione dei redditi 2009: le novità previste nella finanziaria 2009

310394321.jpg

Continua lo speciale sulla Dichiarazione dei Redditi 2009 di Crisi finanziaria. In questo post affrontiamo le novità introdotte nella finanziara 2009 relative alla dichiarazione dei redditi di quest’anno.

Ecco tutte le novità relativo all’anno di imposte 2008:

 

  1. Straordinari e premi produttività: tali compensi non sono più assoggettati alla tassazione irpef (sia l’ordinaria che le addizionali comunali e regionali) mensì ad una tassazione forfettaria del 10%;
  2. Mutui casa: il limite di detraibilità è elevato a 4.ooo euro sugli interessi passivi;
  3. Bonus Famiglia: sino a 1.ooo euro di contributi agli aventi diritto;
  4. Esclusione del modello Irap dal modello Unico: il modello Irap d’ora innanzi sarà consegnato direttamente alla regione o alla provincia autonoma del domicilio fiscale del contribuente;
  5. Sanità: il limite di deducibilità dei contributi versati ai fondi integrativi del Servizio Sanitario Nazionale è elevato a 3.615,20;
  6. Sono invece confermate le detrazioni riguardanti:
    • Spese di riqualificazione energetica domestica (55%);
    • Spese di ristrutturazione edilizia (36%);
    • Spese di sostituzione di frigoriferi e congelatori ad elevata efficienza (20%);
    • Spese universitarie (19% di alloggio e trasporti);
    • Riscatto del corso di laurea dei familiari fiscalmente a carico (19%);
    • Spese dell’asilo nido dei figli (19%);
    • Spese di aggiornamento e formazione dei docenti (19%)

Altre utili risorse fiscali

Infine puoi consultare e provare le utili risorse selezionate da Google per questa pagina.

Tutte le novità, le detrazioni e le agevolazioni di cui possono usufruire i contribuenti italiani secondo la finaziaria 2009. Continua lo speciale sulla Dichiarazione dei Redditi 2009 di Crisi finanziaria. In questo post affronteremo le principali novità introdotte nella finanziaria 2009. 1. Straordinari e premi produttività: tali compensi non sono più assoggettati alla tassazione irpef (sia l’ordinaria che le addizionali comunali e regionali) mensì ad una tassazione forfettaria del 10%; 2. Mutui casa: il limite di detraibilità è elevato a 4.ooo euro sugli interessi passivi; 3. Bonus Famiglia: sino a 1.ooo euro di contributi agli aventi diritto; 4. Esclusione del modello Irap dal modello Unico: il modello Irap d’ora innanzi sarà consegnato direttamente alla regione o alla provincia autonoma del domicilio fiscale del contribuente; 5. Sanità: il limite di deducibilità dei contributi versati ai fondi integrativi del Servizio Sanitario Nazionale è elevato a 3.615,20; 6. Sono invece confermate le detrazioni riguardanti: * Spese di riqualificazione energetica domestica (55%); * Spese di ristrutturazione edilizia (36%); * Spese di sostituzione di frigoriferi e congelatori ad elevata efficienza (20%); * Spese universitarie (19% di alloggio e trasporti); * Riscatto del corso di laurea dei familiari fiscalmente a carico (19%); * Spese dell’asilo nido dei figli (19%); * Spese di aggiornamento e formazione dei docenti (19%). RISORSE UTILI SULLA DICHIARAZIONE DEI REDDITI 2009 * I termini di scadenza per la presentazione e il pagamento della Dichiarazione dei Redditi 2009; * Le aliquote e gli scaglioni Irpef 2008; * Le aliquote e gli scaglioni Irpef 2009; * Istruzioni dettagliate per la compilazione del modello 730/2009; * Scadenze dei termini di presentazione del modello 730/2009; * Bonus famiglia 2009; * Bonus sociale sulla spesa della bolletta elettrica; * Risorse fiscali; * Sito governativo dell’Agenzia delle Entrate; * Sito governativo del Ministero delle Finanze. Infine puoi consultare e provare le utili risorse selezionate da Google per questa pagina.

Dichiarazione dei redditi 2009: le novità previste nella finanziaria 2009ultima modifica: 2009-03-30T16:02:00+02:00da giulia.gossip
Reposta per primo quest’articolo

12 pensieri su “Dichiarazione dei redditi 2009: le novità previste nella finanziaria 2009

  1. Con riferimento alle spese di trasporto e mensa, si possono portare in detrazione anche le spese sostenute con la scuola dell’obbligo “Scuola elementare”?Grazie Edy

  2. Ciao Moha, se sei un lavoratore autonomo (hai cioè la partita iva) puoi scaricare una percentuale delle spese di trasferta dalla tua sede, le schede carburante e le spese di manutenzione dell’auto. Se sei un lavoratore dipendente purtroppo non è possibile 🙁

  3. Salve per la dichiarazioni dei redditi , si può anche dettrarre il fatto di andare al lavoro lontano per cui spese di affitto ?grazie aspetto vostre risposte

  4. Caro Mario,ogni tanto quelli di myblog mi fanno lo scherzetto di non visualizzare i miei post, ricordi? era successo in passato con eurirs e euribor quando persi tutti i bei commenti…non capisco il criterio con cui censurano i miei post e i vostri commenti…tuttavia certamente la causa non sono il numero elevato di commenti, anzi quelli sono sempre bene accetti e apprezzati ;)ciao

  5. Giulia mi sa che il blog ha qualche problema…Mi sa che i nuovi primi 2 articoli non sono commentabili (quelli della promozione fineco…)Forse abbiamo scritto troppi commenti… ;-)Ciao,Mario

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.