86 Responses

  1. mauri
    mauri at |

    Volevo intervenire sulle pensioni.Sono d’accordo nel dire che si vada da subito in pensione di vecchiaia a 67 anni , mentre penso che per quanto riguarda quella di anzianita’ vada progressivamente eliminata con un meccanismo di “diluizione” da qui al 2025 ,in modo da non danneggiare coloro i quali hanno iniziato a lavorare prima dei 20 anni di età .

  2. Francesco
    Francesco at |

    Scusate, si parladi “Patrimoniale sui capitali che superano la soglia di protezione”, alfine di colpire il ceto abbiente … quello che non è chiaro patrimonio immobiliare e/o finanziario? gli immobili saranno giudicati in base alla rendita catastale o …? e quale sarebbe sta fantomatica “soglia di protezione”?

  3. sveglione
    sveglione at |

    > nominato senatore a vitaun’altra megapensione da pagare

  4. Pino
    Pino at |

    Sicuramente verremo fuori dalla crisi, ma solo grazie a noi poveri disgraziati che si fanno un mazzo per 1000 euro al mese e non loro con le loro fortune

  5. Davide
    Davide at |

    accelerazione con una elle sola.

  6. giro6g
    giro6g at |

    è inutile che continuiamo a girarci intorno con manovre e contromanovre da grandi professori,il marcio è nel costo della politica!!!! e questo sta logorando la vita a tutti gli italiani ed in particolare ai giovani che hanno perso la fiducia nelle istituzioni. Perchè dobbiamo pagare così tanto oltre a tutti i privilegi i nostri onorevoli? Quando un dirigente di una media azienda che lavora tutta la sua lunga giornata e paga per i suoi errori ha una retribuzione infinitamente inferiore senza privilegi e deve fare tutti i suoi anni per la pensione.Se vogliamo veramente iniziare una svolta sinergica azzeriamo tale situazione e sarebbe come gettare la prima pietra per ricostruitre l’Italia! Il debito pubblico, è bella l’iniziativa di ricomprarcelo noi, intanto iniziassero a ricomprarlo tutti coloro che lo hanno generato e ne hanno goduto!

  7. mauro
    mauro at |

    pienamente d’accordo nel dire che COSTA TROPPO LA POLITICA ITALIANA!!!se i politici fossero ONESTI come i cittadini cioè pagando tutto quello che si paga un operaio da 100euro al mesequindicenetelefonino trasporticarburante x l’autoL’AUTO!e IN PENSIONE DOPO 40ANNI DI LAVORO!!!!!!come MIO PADRE CHE SI fa un MAZZO DA QUANDO AVEVA 15ANNI!!!!IL BOLLO AUTO..o TASSA DI POSSESSO….AZZ MA IO L’AUTO L’HO PAGATA!!!!I PASSAGGI DI PROPRIETà….ITALIA….AIUTOOOOOOOOOOOOOO

  8. Nicholas
    Nicholas at |

    Anche “eccezione” con una sola zeta, oltre a la già indicata “accelerazione” con una sola elle…….mah!!!!

  9. mug
    mug at |

    tre cosela prima: il governo tecnico prenderà le decisioni impopolari e pericolose per qualsiasi partito ovvero farà il lavoro sporco per tutti i partiti, Monti è un tecnico esperto della finanza mondiale, sa bene chi e cosa vuol guadagnare sull’Italia ma dubito fortemente che farà scelte contro il mondo finanziario, vero colpevole di questo attacco all’Italia, obbligare le banche italiane a comprare i titoli di Stato se vogliono ricapitalizzarsi e monitorare strettamente le attività di borsa e delle società di rating, la seconda: invece che pensare a una patrimoniale durissima ovvero prendere i soldi dove ci sono già, pensa a colpire le pensioni di anzianità che è il suo primo pensiero per risparmiare, ampiamente già rivelato, vuol dire colpire tutti i nati dopo il 1950, quelli del baby boom, che pagano da sempre tutto fino all’ultima lira ed euro per le loro pensioni. Costoro sono in realtà i capri espiatori per far vedere il rigore ai mercati, in realtà vanno in pensione ben dopo i 60 anni e già subiscono la rapina dei primi 12 mesi di pensione da parte dello Stato, cosa che nemmeno succede in Germania o in Francia che hanno l’uscita dal mercato del lavoro praticamente uguale a noi ma con pensioni ben più alte. Quindi concentrare i sacrifici solo su di loro vuol dire precarizzare definitivamente centinaia di migliaia di famiglie con genitori ultracinquantenni e con figli grandi già loro in situazione di precarietà, e questa sarebbe la loro fine economica perchè quale crescita dei consumi interni potrebbero più sostenere?la terza: che Confindustria scriva e pubblichi l’elenco delle aziende in Italia disposte a tenere i loro dipendenti fino a 67 anni compiuti, non lo farà mai! l’ipocrisia è vergognosa, le aziende buttano fuori già i cinquantenni che costano 2000 euro al mese per prendere precari a 1000 euro al meseper ora basta e sentiamo che ne pensa il blogNota sulla moralità di Napolitano e di Monti: il buon esempio dei sacrifici necessari è lo stipendio di 16.000 euro al mese regalati al neo senatore Monti, già ricchissimo e pronto a combattere i privilegi, ovviamente degli altriMug

  10. ugo
    ugo at |

    riduzione onorevoli, le provincie.dove sono finite mi sembra che ad pagare saranno sempre i soliti pensionati,lavoratori.tutti a casa

  11. Crisi Finanziaria
    Crisi Finanziaria at |

    @ Nicholas ha scritto domenica, 13 novembre 2011Hai ragione, scusaci provvediamo a corregggere. Scriviamo i post a tambur battente sul newsflow, qualche errore d’ortografia sfugge.

  12. ht69
    ht69 at |

    e ora, governo delle banche… si salvi chi può

  13. F/Antonio
    F/Antonio at |

    Si parla sempre di pensioni e di allungare l’età in questione,orbene è giusto che tutto ciò sia possibile visto l’allungamento della vita ( tenendo presente anche le anomalie dovute all’incremento di malattie ,percui ci si trova spesso a decedere qualche anno prima della pensione ),su tutto ciò che è sempre stato detto ,a tal proposito ho valutato proposte di manovra riguardanti le pensioni alle quali non si fa nessun cenno ,ossia :lo stato ha bisogno di liquidità ,bene presumo che sia molto più efficace mandare in pensione prima coloro che hanno iniziato al limite della maggiore età ad entrare nel mondo del lavoro e che abbiano maturato già abbastanza anni contributivi, il che porta a recuperare da parte dello stato subito e per una presunta percentuale di probabili pensionandi il cosiddetto 21 x cento dell’iva ,visto che con il pagamento del tfr o liqidazione le persone in oggetto abbiano già impegnato i loro soldi per le più svariate spese come(auto,casa, ristrutturazioni ,ed investimenti vari),a tal proposito se ciò non viene espressamente proposto da i vari governi è solo per un motivo…non ci sono i soldi nemmeno per pagare i pensionati è questo è grave ,perchè è ciò che i vari governi hanno fatto nel governare male questo paese , sulle spalle dei lavoratori,questi errori a mio avviso e presumo anche per tutti coloro che si sentono defraudati devono essere pagati da tutti coloro che hanno governato negli anni addietro confiscando sia beni che pensioni( in percentuale al reddito medio dei lavoratori italiani) avute con leggi bislacche . Chiudo quì ma è solo l’inizio di una vero e proprio efficace programma di governo di questa nazione a cui tutti gli italiani corretti e altruisti credodo, ho studiato a fondo da anni i problemi e mi sono accorto che le riforme vanno fatte in modo radicale ma con opportune regole, perchè è grazie al popolo italiano giusto e conservatore che non abbiamo sperperato fondi come i fondatori della crisi mondiale ,percui noi siamo forti ma solo con programmi giusti e correttiun augurio a tutti i lettori a che possano esprimersi su queste linee

  14. Crisi Finanziaria
    Crisi Finanziaria at |

    @ Francesco ha scritto venerdì, 11 novembre 2011Ciao Francesco, è molto probabile che la tassazione degli immobili sia agganciata alla rendita catastale mentre attualmente non siamo in grado di anticipare quali saranno le soglie di esenzione.Anche se riteniamo credibile che siano “relativamente” alte in modo da non gravare ulteriormente sulla già abbondantemente tartassata classe medio-bassa.Comunque rimani in contatto con noi e seguici sui nostri canali (twitter, google+ e facebook) non mancheremo di pubblicare aggiornamenti a tal proposito :)

  15. Francesco
    Francesco at |

    … Speriamo almeno per gli immobili si valutino sulle rendite catastali senza moltiplicare per qualche parametro particolare, perchè sinceramente, parlo per me, ma penso non sia l’unico in Italia, posseggo un paio di immobili in fitto che mi rendono una piccola rendita che mi consente di vivere: su queste io pago già ici, una certa quota va sull’irpef ( si parla anche di reintrodurre l’ici sulla prima casa) e non lavorando n’è io che mia moglie … Se mi andassero a tassare ulteriormente la mia rendita non so come potrò tirare …

  16. Crisi Finanziaria
    Crisi Finanziaria at |

    @Francesco ha scritto lunedì, 14 novembre 2011Sì Francesco, è un problema di tanti altri nella tua stessa situazione. Stiamo a vedere e speriamo che siano applicati davvero criteri di equità sociale e fiscale. Finora non è stato proprio così :(

  17. Francesco
    Francesco at |

    Su SKY tg, poco fa hanno parlato di ici reintrodotta sulla prima casa con valori catastali aggiornati. Mentre riguardo patrimoniale parlano di “patrimoniale sulle RENDITE FINNZIARIE” del 5×1000 su rendite superiori al 1 milione di euro … Sembrerebbe quindi che l’intervento sugli immobili si “limitino” all’ici …… Nel frattempo lo spread torna a quota 500 :(

  18. Pinky
    Pinky at |

    Ma cosa serve reintrodurre l’ici sulla prima casa?? + soldi in tasca a quelli del governo e a noi sempre meno soldi in tasca! uno ormai non sà + come andare avanti cn 900€ al mese tra bollette sempre + care e tasse su tasse.ma dai qua bisogna reagire italia!

  19. Crisi Finanziaria
    Crisi Finanziaria at |

    @Francesco ha scritto lunedì, 14 novembre 2011questione dei valori catastali a parte, il resto sono tutte mere speculazioni giornalistiche. Il governo Monti è ancora “in fieri” e la situazione politica è ancora troppo liquida per poter indicare con precisione le modalità del prelievo fiscale.Ora come ora di certo c’è che il salasso sarà significativo e avverrà per le tre linee di prelievo elencate all’inizio di questo post.Le prime indiscrezioni sul dettaglio di ciascun provvedimento arriveranno non appena si insedierà il governo.Mentre è probabile una revisione in alto dei valori catastali, in quanto ormai non più coerenti con il mercato. Intervento atteso da tempo ma mai attuato per ragioni di interesse di parte più che per motivazioni prettamente economiche.

  20. UomoSenzaPalle
    UomoSenzaPalle at |

    Ma l’Italia non è mai stata così celere nel fare un nuovo governo… secondo me c’è sotto qualcosa

  21. pietro
    pietro at |
  22. grillo
    grillo at |

    Prof.Monti il condono edilizio se legato alla residenza è necessario, e potrebbe ridurre significativamente il debito pubblico per esempio dei comuni dove è stato commesso l’abuso che assieme alla robin tax darebbe una boccata di ossigeno. Se lo introdurrà nella manovra si potrebbe ridurre anche l’ aliquota ici che questo governo vuole riesumare. Pensi che se non ammetterà il condono edilizio gli abusi resteranno e i cittadini che non hanno commesso abusi edilizi protesteranno. Valuti pure che con il condono catastale sono stati scoperti molti fabbricati abusivi che l’Agenzia del Territorio deve necessariamente denunciare ai comuni con le conseguenze che può immaginare.Prenda in considerazione la bozza del condono edilizio previsto dal precedente governo è impostato molto bene e farebbe contenti tutti.

  23. Mug
    Mug at |

    cvd (come volevasi dimostrare)- puro governo tecnico ovvero nessun partito vuole metterci nome e faccia- Monti interim economia ovvero decide solo lui in accordo con la lobby finanziaria mondiale/europea (anche gli inglesi si stanno dando da fare)- Fornero al welfare ovvero come disse già a ottobre, cercate pure sul web, tutti i sacrifici saranno solo sui nati dopo il 1950 e che sacrifici!e ora?- tutti i politici tranne la Lega e forse, forse, l’IDV e la sinistra dura del PD sono tutti pronti a dire sì a tutto, tanto non pagano loro- comprare i titoli italiani? solo noi in Italia dovremmo comprarli per tenere gli interessi in Italia, quindi banche e privati dovrebbero essere incentivati o quasi obbligati a comprare- i sacrifici per essere equi devono essere di tutti, quindi tutti i già pensionati oltre una certa cifra (2000 – 2500 euro?) dovrebbero avere una decurtazione immediata e per sempre della pensione percepita (del 10 % almeno?) con un risparmio immediato di diversi miliardi di euro, mentre i pensionandi dovrebbero avere anch’essi una decurtazione identica sempre sopra tale soglia. ovviamente come già detto conviene mandare in pensione subito gli statali ei privati con i 40 anni di anzianità poichè costano sia allo Stato sia alle aziende di più se rimangono al lavoroNessuno di questi interventi verrà fatto se si lascerà fare al governo tecnicoPS: ma dove sono tutti i nati dopo il 1950, ci sono anch’io, perchè non ci organizziamo e ci facciamo sentire? Facciamo ripartire la politica dal basso!Mug

  24. gide46
    gide46 at |

    vorrei il parere di un esperto sul problema pensioni,con il nuovo sistema in vigore dal 1998 mi sembra si chiami contributivo , ognuno andrà in pensione in rapporto al versato e ho letto che gia si applica il fattore di aspettative di vita,come fanno le assicurazioni private.Allora dove è il problema? in teoria ognuno potrebbe andare in pensione quando vuole ricevendo un vitalizio in rapporto alla sua eta anagrafica senza pesare sui conti INPS o è solamente una tassa occulta che vogliono incassare dai soliti noti?Posso sbagliare mah. gide46

  25. italiano
    italiano at |

    venerdi sulla radio o sentito una trasmissione dove parlavano di entrate inps solo fino a ottobre l’inps a incassato 103 dico 103 miliardi di EURO previsioni di entrate altri 100 miliardi di EURO a fine anno, spiegazione dall’inps nuove societa’ che anno capito di lavorare in regola .ma poi non ci sono gli immobili oltre40 miliardi ma questa non è roba del popolo sovrano.poi vi ricordate da 1980 circa fino al 1990-95 i miliardi di lire che si passavano al’inps per risanare le casse e grazie alle bebi pensioni ora a noi ci vogliono far lavorare ,finchè abbiamo fiato .ma dico a questi SIGNORI CON PRIVILEGGI neanche li elenchiamo che tanto ne diciamo la metà, e le super scorte le auto blindate e dovete vedere che parco ne anno.ma lo sapranno che siamo stanchi stufi della loro arroganza

  26. Massimo
    Massimo at |

    Ritengo che, nonostante non si parli nel probabile programma del condono fiscale tombale, si debba comunque provvedere alle azioni indecorose di Equitalia nei confronti della povera gente espropriata delle proprie case e dei propri beni per ridicole iniziative da strozzinaggio che Equitalia ha applicato e si debba porre fine a tutto ciò proprio in tema di equità sociale.

  27. vincenzo
    vincenzo at |

    Come era plausibile ancora il popolo lavoratore verrà colpito, riintroduzione ici e tagli alle pensoni, bravo il dottor Monti, ci voleva lui per fare questo. come ci aspettavamo è daccordo con le banche e il mondo finanziario, togliere ai poveri e dare ai ricchi, saremmo stati tutti felici se avesse detto: eliminare i benefici dei parlamentari, riduzione dei loro stipendi, controllare i loro conti e tassarli pesantemente, mettere una patrimoniale molto gravosa per chi ha tanto ed eliminare tutti gli sprechi; combattere la corruzione e la speculazione. Tutto ciò non lo faranno mai e continueremo a vederli sorridere con i loro bei denti perfetti e curati con i nostri soldi.SCENDIAMO IN PIAZZA SUBITO E VIVA LA CAMUSSO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  28. Crisi Finanziaria
    Crisi Finanziaria at |

    @ vincenzo ha scritto giovedì, 17 novembre 2011ciao vincenzo, il tuo commento è stato pubblicato sul nostro profilo twitter e googleplus perchè ha ricevuto numerose visualizzazioni da parte dei lettori.A seguire i collegamenti alle rispettive due citazioni:http://goo.gl/xz1XShttp://goo.gl/OZgfl

  29. biondo
    biondo at |

    pago i contributi volontari da 3 anni e mezzo perchè sono senza lavoro e non prendo un caz… e non posso nemmeno scaricare le spese, pago 3.300 euro ogni tre mesi e continua a crescere da pagare….. per vivere ho venduto un pezzo di terreno che mi aveva laSciato mio padre prima di morire nel 1990. Pensavo dentro di me che quando vado in pensione nel 2112 mi godo un pò il terreno….. un cazzo tutti i soldi che ho preso li ho già dati tutti a loro nei bollettini della pensione…… provato a cercare LAVORO MI RIDEVANO IN FACCIA ….DOVE VAI A 53 ANNI A CERCARE LAVORO MI DICEVANO…. ADESSO COSA FACCIO? Cinquanta euro per prendere una corda e impiccarmi li ho ancora … se lo faccio lo faccio davanti ai nostri ben amati politici che così si fanno anche una risata….UNO IN MENO DA PAGARE…….

  30. subdomenico
    subdomenico at |

    Penso sia giusto agire sulle pensioni, ma in maniera graduale e non immediata, per non provocare grossi traumi, soprattutto per quelle aziende che essendo in difficoltà, cercano di aiutare i dipendenti prossimi al pensionamento e i giovani che sono stati assunti da pochi anni; inquanto con la graduale fuoriuscita del personale più anziano vanno a rafforzare la sicurezza occupazzionale acquisita di recente. Se invece si dovesse scegliere per un innalzamento per la pensione immediata, senza tener conto di chi ha già maturato i requisiti di 40 anni contributivi, non si farebbe altro che accelerare un processo di licenziamenti a raffica che inciderebbe notevolmente con l’aumento di povertà generale e di conseguenza ad un ulteriore diminuzione di consumi generali che non porterebbe altro che ad altra disoccupazione e stagnazione e di riflesso profonda recessione della nazione.

  31. RAF.66
    RAF.66 at |

    non giocate il governo ha’ incassato oltre 100 miliardi €€€€ . Per loro che ci governano e’ tutto a posto.crisi ma quale” disperazione dirà qualcuno. Io penso che in Italia non vuole lavorare nessuno. Ci mettiamo 4 milioni di extracomunitari.io non sono razzista. Ciao.ciao.ciao.

  32. Marvis55
    Marvis55 at |

    Ragazzi, i soldi delle pensioni, i costi della politica, fin’anche gli sprechi sono tutte cose immorali ma non hanno nessun effetto sul deficit a meno che non siano spesi dai percettori verso investimenti e consumi stranieri. Diversamente sono soldi che vanno sul nostro mercato e proporzionalmente vanno nelle tasche di ognuno di noi. Non so se ciò non viene detto per ignoranza o per quale motivi. Si sappia che il nostro Pil e’ dato dalla spesa pubblica meno il saldo della bilancia dei pagamenti moltiplicato per l’inverso della pressione fiscale. Se si riduce la spesa e si aumentano le tasse il pil diminuisce del doppio della manovra e ogni 30.000€ di pil salta un posto di lavoro. Il dramma e’ che a tali lacrime e sangue non e’ associata alcuna riduzione del deficit che dipende dal saldo della bilancia dei pagamenti e non da un eccesso di spesa!

  33. AdnFree.Angela
    AdnFree.Angela at |

    …arriva la carica dei 17 TECNICI (il 17 porta pure male), faranno strage e se ne andranno con le loro tasche piene! Mi sembra di vivere ciò che i ns. antenati di secoli fa hanno vissuto, quando venivano saccheggiati ora dai Fenici, dai Greci…e via via dagli altri popoli, magari con la promessa di farli vivere meglio… Beh, la solfa non è cambiata, oggi giorno arrivano partiti diversi con il loro programmino e le loro promesse, si siedono sulle belle poltroncine comode sia in parlamento che sulle loro lussuose auto gratis (io ho dovuto aprire un finanziamento per comprarla grazie alla firma di un garante xké sono precaria), si fanno i fatti loro e poi dopo 5 anni di legislazione se ne vanno con la loro pensione di tremila euro assicurata. E noi? Perché non intervengono su queste cifre e questi privilegi VERGOGNOSI, se dobbiamo aiutare l’Italia, perché non iniziano prima loro? …sono sfiduciata. Se potessi me ne andrei all’estero, fuori dall’Europa, non ho più fiducia in questa gentaglia….i partiti che stanno appoggiando il nuovo governo dovrebbero vergognarsi e non so con che coraggio si fanno vedere ancora in pubblico nelle tv a parlare di qualcosa che avrebbero dovuto fare loro, invece ci troviamo a dover pagare altra gente per fargli fare il loro lavoro! Che se ne andassero tutti. Mi auguro almeno che abbiano la coscienza di chiedere scusa per quello che non hanno fatto e per quello che hanno permesso di fare alla gente che ha rovinato l’Italia….ma ce l’avranno una coscienza…???

  34. lalla
    lalla at |

    Carissimi politici, Voi volete far pagare a noi povera gente quello che voi andate spendendo a destra e manca, partendo dalla pensione, dopo 5 anni di legislatura (noi a 67 anni), Voi che abitate in appartamenti (zone super residenziali) dove pagate 200 € al mese di affitto, e noi che dobbiamo pagare un mutuo per 20 anni, non so quanto al mese, oppure a chi il mutuo la banca non lo eroga e quindi deve pagare anche 1000 € al mese di affitto, è una vergogna. Per ultimo, voglio dire solo un ultima cosa, ma chi non ha un lavoro? Chi si ritrova a 50 anni, dopo aver lavorato tutti i santi giorni, non facendo mai un giorno di malattia, ha lavorato pure la domenica per non perdere il lavoro, si ritrova comunque senza lavoro. Come fa andare avanti una famiglia? Voi a questo non ci pensate mai, fate pena. Poi ci stanno gli imprenditori invece che vanno in giro con macchinone, ville e ultraville con piscina, loro devono pagare le tasse, e non le pagano. Invece chi lavora con busta paga, è tutto tassato, li non si può scappare. Fate pagare le tasse a chi gli Euro ce l’ha. Con questo Vi saluto.

  35. Marco
    Marco at |

    Me lo immaginavo che andava cosi’ è da 56 anni che si chiedono sacrifici sempre agli stessi . Inoltre secondo me le riforme non sono EQUE come vengono presentate e lo sforzo non è per chi a dato meno ‘ma sempre per gli stessi; anche per le riforme del lavoro per i giovani non è stato cambiato nulla si è cambiato solo la forma ma la sostanza è la stessa. Scusate il mio sfogo e disappunto ; ma dopo 56 anni e 36 anni di contributi pensionistici vedere e sentire sempre le stesse cose diventa pesante,riflettero’ molto quando saro’ chiamato al voto.

  36. cesco
    cesco at |

    io penso che questo governo stia facendo il possibile per risanare l’italia.e L’ex presidente del consiglio si deve vergognare.quel porco….ho 54 anni,fra poco dovrei andare in pensione con 40 di contributi.io spero che il dott.Monti ABBIA UN OCCHIO DI RIGUARDO PER NOI UMILI OPERAI.teniamo duro ragazzi facciamolo per i nostri figli……..io spero che faccia la patrimoniale,che faccia pagare chi veramente a i soldi….nb.furbo il berlusca.. si e dimesso per recuperare soldi perse in borsa dalle sue aziende……saluti cesco

  37. filippo
    filippo at |

    Il prossimo anno faccio 60 anni e 40 di contribuzione.Dovrei andare in pensione nel 2013 e sono stato per questo messo in mobilità a gennaio di quest’anno. Vi sembra giusto che io non possa nemmeno scegliere di poter rimanere al lavoro se il governo Monti ci cambia la legge pensionistica. Se dovessi attendere di avere 63 anni per prendere la pensione ( e per di più sanzionata del 9% o contributiva ) io rimarrò un anno senza ne pensione ne mobilità. Ho poi già acquistato un appartamento ( il sogno di una vita ) ma non so come dovrò pagherò il mutuo. Ci metteremo tutti a dieta. Grazie politici , grazie Monti Evviva La Lega a questo punto che è l’unica che si è tirata fuori da questo pastrocchio che ci stanno preparando.

  38. filippo
    filippo at |

    Il prossimo anno faccio 60 anni e 40 di contribuzione.Dovrei andare in pensione nel 2013 e sono stato per questo messo in mobilità a gennaio di quest’anno. Vi sembra giusto che io non possa nemmeno scegliere di poter rimanere al lavoro se il governo Monti ci cambia la legge pensionistica. Se dovessi attendere di avere 63 anni per prendere la pensione ( e per di più sanzionata del 9% o contributiva ) io rimarrò un anno senza ne pensione ne mobilità. Ho poi già acquistato un appartamento ( il sogno di una vita ) ma non so come dovrò pagherò il mutuo. Ci metteremo tutti a dieta. Grazie politici , grazie Monti Evviva La Lega a questo punto che è l’unica che si è tirata fuori da questo pastrocchio che ci stanno preparando.

  39. pietro
    pietro at |
  40. IOR
    IOR at |

    Per migliorare L’Italia bisogna togliere gli evasori fiscali.che secondo il nostro governo sono dei parassiti,con giusta ragione! Ma se poi non estirpiamo il peggiore che e’ il parassita politico non andremo tanto distante. (vedi carceri abbandonate-ospedali non finiti -pensioni da 20.000 € stipendi da mal di testa) con questi ” mi tappo un secondo il naso” ONOREVOLI latrine

  41. Edo uomosenzapalle
    Edo uomosenzapalle at |

    1) Lo stato ha bisogno di soldi e ci chiede un prestito2) Noi glieli prestiamo comperando Bot e Btp 3) Lo stato non ha soldi per pagarci gli interessi, allora aumenta le tasse4) Lo stato ci restituisce i soldi con gli interessi prelevati dalle nostre tascheMi sfugge qualcosa?

  42. pietro
    pietro at |

    vergognahttp://unosxxxxxo.blogspot.com/

  43. pietro
    pietro at |

    vergognahttp://unosxxxxxo.blogspot.com/

  44. vampiro
    vampiro at |

    se si vuole lealmente salvare l’italia dalla crisi il signor monti deve fare queste tre’ cose 1-diminuire di mille euro lo stipendio dei senatori e depudati. 2far pagare le tasse a chi non le paga portando i capitali all’estero .3fare una nuova legge su tutti coloro che truffano lo stato con pene severe e restituizione degli euro truffati. e far vivere un po in pace il popolo grazie signor monti

  45. Edo uomosenzapalle
    Edo uomosenzapalle at |

    >> @vampiro … e poi mettere in galera Gambadilengo e la banda Bassotti, poi aiutare Paperino e qui,quo,qua e chiamare Batman per catturare i cattivi. Va bene?

  46. Attilio
    Attilio at |

    Introduzione dell’ICI sulla prima casa trovo che sia una manovra giusta a condizioneche siano i proprietari di ville e appartamenti lussuosi e non i proprietari con basso reddito ed i cittadini italiani residenti all’estero che con anni di lavoro e di risparmi hanno cercato di costruirsi un alloggio nella loro terra d’origine.Che si prenda in considerazione anche il “condono edilizio” almeno per le piccole abitazioni accatastate e questa manovra contribuirebbe a portare soldi alle cassedello Stato.Come ultima analisi, ridurre i parlamentari (massimo 300) e loro stipendi, le macchine blu,togliere le Provincie, ecc.ecc.

  47. diana
    diana at |

    Io povera dipendente non potro piu andare in pensione col mio lavoro come si fa a lavorare per gli anziani se gia ci sono persone ricoverate a 60 anni io dovrei andare in pensione a 67 COME FACCIO ad assistere agli anziani se io non ho piu l ha forza?????? Io e con me altri dipendenti di 1000.00 euro al mese dobbiamo pagare Loro al governo cosa pagano?????

  48. diana
    diana at |

    Io povera dipendente non potro piu andare in pensione col mio lavoro come si fa a lavorare per gli anziani se gia ci sono persone ricoverate a 60 anni io dovrei andare in pensione a 67 COME FACCIO ad assistere agli anziani se io non ho piu l ha forza?????? Io e con me altri dipendenti di 1000.00 euro al mese dobbiamo pagare Loro al governo cosa pagano?????

  49. mario
    mario at |

    La prima notizia bella che ho ascoltato iere e’ quella del Presidente che ha rifiutato lo stipendio da senatore a vita e da Premier ,lasciando il tutto allo stato e per questo lo ammiro. 1° per i soldi della crescita all’industrie chi li controlla? 2° cofindustria deve stipulare diversi contratti con le parti sociali, 1 di mantenere i lavoratori al posto di lavoro fino all’eta pensionabile ,2° di non andare ha investire all’estero con i nostri soldi perche in parte sono anche nostri. Caro presidente perche non aggiunge in questa manovra finan. anche qualcosa per questi manager publici (veda l’ultimo scandolo) il sequestro dei beni (come per i mafiosi) ,chi poi prendere il suo posto ci pensera’ bene prima di spendere quello che non e’ suo.

  50. LIBERO
    LIBERO at |

    QUESTO PSEUDOGOVERNO TOGLIE A CHI GIA’ POCO HA PER DARE A CHI TROPPO POSSIEDE…QUANTO QUADAGNA UN PARLAMENTARE ANCHE SENZA LAVORARE ….BISOGNAVA TAGLIARE TUTTI I COSTI DELLA CASTA ROMA SONO PROPPRIO LORO IL DEBITO PUBBLICO!!!!… NOI PAGHIAMO E LORO………..

  51. max
    max at |

    ed ora anche il forte aumento delle accise sui carburanti a tagliare le gambe a tutti noi ed a colpire le aziende di autotrasporto che già sono in forte difficoltà. Chiusure e licenziamenti in vista anche da questa parte. Non era il momento di chiedere a tutti noi il denaro per tappare i buchi creati da loro. Poi loro sarebbero quelli che prendono alti stipendi perchè hanno le grandi responsabilità. Hanno grandi responsabilità? Allora provvedano loro a coprire i debiti che hanno accumulato negli anni

  52. sveglione
    sveglione at |

    Tasse, tasse e ancora tasse… Ecco il governo Monti(ale)…

  53. buli
    buli at |

    Si devono rendere conto di quello che hanno combinato con il gasolio hanno rovinato tutti quelli che ci lavorano come gli autotrasportatori che non so ancora perche’ nessuno si ferma e le associazioni di categoria dove caz…. stanno?

  54. Italiano=Pecorone
    Italiano=Pecorone at |

    E’ tutto giusto quello che fà il governo Monti: 1) E’ giusto che chi hà portato l’Italia alla rovina non paghi; 2) E’ giusto che paghino tutti gli Italiani tranne la “Casta” così gli Italiani imparano a non votare la Casta; 3)E’ giusto che le tasse le paghi solo il popolino come diceva in passato una famosa attrice concittadina;4) E’ giusto essere alleati della Germania perchè noi Italiani non abbiamo ancora imparato la lezione dell’ultimo conflitto mondiale; 5)E’ giusto il mio soprannome perchè anch’io stò a guardare dalla finestra senza fare quasi niente (l’unica cosa che da tempo faccio è quella di non andare a votare)

  55. Roby
    Roby at |

    Grazie a questo blog ho le idee più chiare sulle manovre del nuovo governo e sui regimi fiscali.Grazie a tutti!

  56. Italiano=Pecorone
    Italiano=Pecorone at |

    A proposito di quello che ho scritto prima, io una ricetta (pura utopia)per risolvere la crisi senza intaccare noi poveri pecoroni ce l’avrei:1) Azzerare le transazioni in contanti (anche se molto scomodo anche per noi Pecoroni) ed azzerare i depositi sconosciuti della Casta all’estero in modo da recuperare a beneficio della riduzione del debito pubblico tutto il sommerso depositato all’estero (sono convinto che questo basterebbe a risanare il debito pubblico italiano); altri vantaggi connessi all’azzeramento della circolazione del contante sarebbe quello di eliminare ogni possibilità di tangenti, furti e rapine ( i ladroni si dovrebbero accontentare del pagamento o del furto in beni mobili : salami,salsiccie,prosciutti,ecc.), così sparirebbe anche il lavoro nero a meno che lo stesso non fosse ricompensato con beni mobili come sopra descritti;2) Stabilire il numero dei nostri rappresentanti politici in funzione della percentuale di votanti; mi spiego meglio: se il 60% dei votanti non và a votare il 60% dei politici rimane a casa, questo sarebbe un ottimo incentivo a far si che i nostri rappresentanti si comportino effettivamente da nostri rappresentanti;3) Lo stipendio dei nostri rappresentanti politici e della Casta dei dipendenti pubblici (il privato ne faccia ciò che vuole del suo danaro)deve essere agganciato allo stipendio dei poveri operai italiani con un massimo del 300% in modo che se i politici si aumentano il loro stipendio per esempio ad euro 15000 mensili, lo stipendio dei nostri operai non potrà essere inferiore ad euro 5000 (piacerebbe anche a me Italiano=Pecorone auto determinarmi lo stipendio senza conflitto di interessi come avviene per la Casta politica);stesso trattamento però con un massimo del 150% dovrebbero subire le pensioni perchè non è giusto che ci si continui ad arricchire anche quando non si lavora più ;4) Se la nostra alleanza europea con la Germania e la Francia deve andare solo a favore loro in quanto forti dell’unione monetaria beneficiano solo loro del tasso basso sul finanziamento del debito pubblico e non vogliono onorare tale alleanza con l’emissione di bond europei in modo che dell’alleanza possano beneficiare tutti gli stati facenti parte dell’Europa unita, allora è meglio uscire ora da tale unione perchè proseguendo in questo modo da pecoroni diventeremo schiavi in mano agli strozzini senza più via d’uscita. Io da Pecorone Italiano sono convinto che l’emissione dei Bond Europei non avrebbe intaccato in nessun modo le economie della Germania e della Francia nè i loro forzieri, avrebbe solo se così si può dire diminuito il loro potere di comando a tutto beneficio dell’unione Europea e di tutti i cittadini europei compresi i Tedeschi ed i Francesi. Ad oggi si preferisce fare andare a fondo le borse di tutto il mondo, a fondo i risparmi di tutti i cittadini europei e le banche pur di non perdere il potere . La mia ricetta da Italiano Pecorone è la seguente: rifinanziare il debito pubblico degli stati europei con Bond Europei che sconterebbero un tasso di rifinanziamento non superiore al 2%, con obbligo dell’intera comunità europea di rientrare con il proprio debito o limitare il proprio debito alle possibilità concrete di restituzione dello stesso; 5) ridurre l’eventuale debito residuo rimanente dopo la manovra di cui al punto 1) vendendo tutto il patrimonio dello Stato Italiano (pessimo gestore e proprietario) in modo che dalla vendita dello stesso entrino anche nuove entrate per tasse gravanti sulla proprietà( nel mio piccolo familiare adeguo il mio tenore di vita a ciò che posseggo e se ho contratto debiti che non posso onorare la prima cosa che faccio vendo i beni superflui per continuare a mangiare e sopravvivere).Infine chiudo qui la mia esternazione perchè se non lo avete ancora capito sono un Pecorone inc…to al massimo

  57. ht69
    ht69 at |

    un mondo senza contanti… il paradiso. per banche e dittatori. condanna a morte istantanea per i dissidenti

  58. Disgustato
    Disgustato at |

    Monti non è solo un vecchio corrotto è anche un incapace! Ormai siamo tutti schedati e sembra che non gliene freghi niente a nessuno. Siamo in un paese dove lo stato si impiccia di tutto, deve sapere quanto hai sul conto corrente, quanto incassi, quanto spendi e quando e cosa compri. Alla faccia della privacy. E dire che abbiamo anche messo apposta li un garante della privacy che oltre ad esserci costato un bel pò di soldi mi sembra un manichino. Oltretutto, se continua così, presto non ci sarà neppure più permesso di pagare in contanti per servire banche e padroni. Addirittura adesso le banche per spillare i soldi si aggrappano anche ai pensionati con la minima (uno che prende 500 euro al mese che ci fa poi con il C/C?).Oltretutto queste norme da regime non serviranno a niente perchè chi fa queste leggi liberticide non ha di certo i conti in Italia. Queste sono leggi fatte per la povera gente. I ricchi hanno fiori di notai, commercialisti, avvocati che di certo gli suggeriscono di trasferire se non la residenza almeno i conti all’estero. L’Italia rimarrà un paese di zingari, extracomunitari clandestini e disperati morti di fame mentre gli imprenditori, i cervelli e soprattutto i capitali andranno all’estero. Se potessi andrei all’estero anch’io. Ci vorrebbe una rivoluzione, ma quella vera, fatta dalla gente comune e non dalla gente con la tessera di partito o del sindacato in tasca che viene manovrata e strumentalizzata come burattini per difendere gli interessi di quello o di quell’altro.

  59. Italiano=Pecorone
    Italiano=Pecorone at |

    Non sono daccordo sul commento di ” Disgustato”, Monti non è nè un vecchio corrotto nè un incapace, è semplicemente un uomo della Casta che fa gli interessi della Casta. Circa il commento di “ht69″ e di “disgustato” circa la tracciabilità del denaro, non dobbiamo dimenticarci che il popolo italiano è sovrano, pertanto quando ci saremo stufati di farci trattare da pecoroni dalla nostra Casta, potremo toglierci tutti i sassolini accumulati nelle scarpe e la tracciabilità del danaro ,soprattutto se venisse eliminato del tutto il contante,sicuramente potrà aiutarci a scrollarci di tutti i parassiti accumulati dal gregge. Vi ricordate l’episodio recente di quell’italiano che si è presentato presso la Banca d’Italia per cambiare le lire altrimenti avrebbe perso tutto? ebbene quell’italiano se lo è potuto permettere perchè evidentemente il danaro accumulato non era frutto di comportamenti illeciti. Immaginate ora il politico corrotto, il lestofante, il ladro, l’evasore fiscale i quali hanno depositato i soldi all’estero come farebbero se venisse eliminato il contante ed azzerati tutti i depositi occulti di cittadini italiani all’estero? pura utopia almeno per adesso. Ciao a tutti e diamoci coraggio non tutto è perduto se la protesta non si calmerà.

  60. ht69
    ht69 at |

    > quando ci saremo stufati di farci trattare da pecoroni> dalla nostra Casta, potremo toglierci tutti i sassolini> accumulati nelle scarpecome dire: quando ci avranno legato, potremo liberarci. ovviamente non è così e non sarà mai così.

  61. ht69
    ht69 at |

    a chi giova parlar male dei contanti in continuazione e far pensare alla gente che siano il male? a banche e dittatorii contanti sono la cura allo strapotere della Casta, non il male. loro vogliono controllare e dominare tutto, incluse le nostre vite; rendiamogli le cose più difficili. teniamoci i contanti!coi contanti possiamo pagare chi vogliamo senza l’approvazione di chicchessiae ora spunterà fuori il solito che dovrà fare terrorismo psicologico dicendo togliendo i contanti togliamo i soldi a spacciatori e prostitute. grazie a dio non ho nulla a che fare con quelle categoriea proposito, io pago tutte le tasse e le tasse si possono pagare i contanti. questo i denigratori dei contanti non lo scriveranno mai

  62. Disgustato
    Disgustato at |

    Buongiorno. Per rispondere ad Italiano=Pecorone, se Monti è un uomo della Casta e fa gli interessi della Casta allora è un corrotto (a casa mia quelli come lui si chiamano così), che è vecchio è evidente, per l’incapace forse ho esagerato però sicuramente è uno che sta facendo l’incapace per difendere gli interessi di Casta, Banche e poteri forti. Io a proporre una finanziaria del genere mi vergognerei come un ladro, Monti no.Secondo me lo stato dovrebbe fare riforme strutturali non andare all’accattonaggio sulla povera gente. Dovrebbe vendere buona parte dei beni immobili, privatizzare, vendere partecipazioni azionarie (municipalizzate ecc.), ridurre drasticamente auto blu, fare una vera riforma della politica che ne abbatta i costi (privilegi, numero parlamentari spropositato ecc.) e ne aumenti l’efficacia e poi, al limite, se servisse chiedere qualche sacrificio a noi ma così… La cosa che mi ha più sconcertato è che dalla nostra (pessima) classe politica mi sarei aspettato uno scatto d’orgoglio ed invece… Monti gli ha dato praticamente anche degli incapaci e tutti che gli leccano il c… Che uomini di m… (chiedo scusa agli uomini).P.S. Non so se ci avete fatto caso ma l’ICI si sono vergognati a chiamarla ICI, gli hanno cambiato nome, come se servisse a qualcosa! Oltre che corrotti anche vigliacchi.

  63. Italiano=Pecorone
    Italiano=Pecorone at |

    Buongiorno ai Pecoroni. Sapete cosa penso di chi si permette di dire che i sacrifici li debbono fare anche le classi meno ambienti? Lazzarone,Lazzarone all’infinito, è proprio vero il proverbio :” chi è sazio non crede a chi è a digiuno”. Sapete cosa penso di chi si permette di nascosto di aumentarsi il proprio stipendio? Lazzarone,Lazzarone,Lazzarone all’infinito.

  64. germon
    germon at |

    e se provassimo a dire no! se provassimo a non pagare che ci potrebbero fare ?mica possono mettere in galera tutta la nazione.vorrei sapere altri cosa ne pensano.

  65. Alieno
    Alieno at |

    Buongiorno a tutti gli abitanti del pianeta terra, la fine del capitalismo sul pianeta terra si avvicina,21/12/2112 come avevano previsto i nostri avi sbarcati sulla terra nell’america del sud (profezia maya).Questa è la profezia :” quando i parassiti umanidi avranno preso il sopravvento sulla razza umana, quando l’egosimo umano di queste categorie di parassiti avrà preso il sopravvento sulla carità umana,quando il Dio denaro rappresentato da queste categorie di parassiti prevarrà sul Dio della solidarietà rappresentato dal resto dell’umanità, allora sarà la fine del capitalismo e di tutte le categorie di parassiti”. Tutti questi indizi sono presenti nella società umana terrestre di oggi: I parassiti umanidi di oggi(politici,sindacalisti,pseudo religiosi ed altre lobbyies umanoidi hanno preso il sopravvento sul resto della razza umana con il loro egoismo e corruzione,) E’ la fine.

  66. EDO UOMOCONLEPALLE
    EDO UOMOCONLEPALLE at |

    In risposta a Edo uomosenzapalle che ha scritto nel presente forum il 29/9/20111) Le banche hanno bisogno di soldi ed in sordina chiedono prestiti a noi cittadini europei tramite la BCE;2) Noi glieli prestiamo al tasso irrisorio=regalo del 1% con la speranza che le banche ci comprino i nostri titoli del debito pubblico al 6% e via di lì;3) Le banche prestano i soldi ricevuti da noi direttamente a noi stessi al 10% (e non comprando titoli del debito pubblico);4)Le banche ci restituiscono i soldi avuti in prestito con un guadagno del 9%.Mi sfugge qualcosa? Risposta: Si-siamo tutti dei coglioni ed è giusto che come tali ci trattino

  67. Edo uomosenzapalle
    Edo uomosenzapalle at |

    @EDO UOMOCONLEPALLESono perfettamente d’accordo con leiSe intende coglioni=buoni-fessi-senzapalle c’è da sperare che un giorno smetteremo di essere “coglioni” e ci ribelliamo a questi soprusi vergognosi

  68. Raff66
    Raff66 at |

    Sono Incazzato ci stanno trattando da ignoranti. Noi non siamo un popolo ignorante,ci’stanno trattando da schiavi. Qui non siamo nell’anno mille. Ribbegliamoci. E’ saranno cazzi l’oro.

  69. Disgustato
    Disgustato at |

    Sono perfettamente d’accordo con voi. Il problema è che la ribellione non la farà mai la gente “comune” come noi perchè non è organizzata, non è finanziata e probabilmente nella vita ha anche altro da fare che protestare dalla mattina alla sera in mezzo alla strada. In questo paese le pseudo-rivoluzioni, come ho già detto in un precedente post, le fanno solo quelli con le tessere di partito e dei sindacati in tasca che vengono manovrati per difendere gli interessi di quello o quell’altro. L’unica soluzione, anche se mi rendo conto che è solo utopia, è che alle prossime elezioni ci sia un’affluenza alle urne dell’1% o, ancora meglio, che il matto di turno (per esempio Beppe Grillo, faccio un nome a caso) prenda il 51% dei voti. Magari sarà peggio degli altri o più corrotto degli altri ma almeno sarebbe una novità e sicuramente un esperimento divertente (è un comico), finalmente qualcosa di veramente nuovo sotto questo cielo. Purtroppo questo non accadrà mai perchè gli italiani continueranno a votare come pecore gli stessi parassiti che vegetano in politica da una vita senza cavare un ragno dal buco e senza servire a niente che si ripresenteranno ancora una volta come se non c’entrassero niente ed avessero le soluzioni a tutti i problemi. E poi perchè uno dovrebbe votare gente che nei momenti difficili invece di prendersi le proprie responsabilità e dimostrare capacità manageriali fa un passo indietro e lascia il paese in mano ad altri perchè non è capace di fare niente? Cari politici (destra e sinistra) Avete fallito!!!Quando vedo le pecore che vanno alle manifestazioni politiche a spellarsi le mani vi giuro che mi fanno pena. Poveri idioti.

  70. Daniela
    Daniela at |

    Tutti dovrebbero evadere le tasse perchè evadere le tasse è un preciso dovere morale di ogni buon italiano.

  71. Alieno
    Alieno at |

    BUONASERA,da buon alieno, provo un sesto senso di disgusto quando connettendomi con il presente forum mi compare la solita faccia di bronzo. Non so se la stessa impressione la faccia anche a voi abitanti della terra.Quando si deciderà quella faccia di bronzo a mettere mano sugli stipendi e sui privilegi di tutta la casta? secondo me mai. Auguro a tutti gli abitanti della terra un felice anno nuovo, tranne a quella faccia di bronzo che compare nel presente forum che non so per quale motivo mi disgusta tanto.

  72. Alieno
    Alieno at |

    BUONASERA,da buon alieno, provo un sesto senso di disgusto quando connettendomi con il presente forum mi compare la solita faccia di bronzo. Non so se la stessa impressione la faccia anche a voi abitanti della terra.Quando si deciderà quella faccia di bronzo a mettere mano sugli stipendi e sui privilegi di tutta la casta? secondo me mai. Auguro a tutti gli abitanti della terra un felice anno nuovo, tranne a quella faccia di bronzo che compare nel presente forum che non so per quale motivo mi disgusta tanto.

  73. Alieno
    Alieno at |

    Buonasera, vedo che da buoni terrestri italiani, già vi siete dimenticati del passato e del presente Forum, io ba buon alieno NO.A sentire i politici italiani sembra che quasi prendano un sussidio da sopravvivenza.Vorrei anch’io da buon alieno prendere un sussidio pari al loro. Vergogna Vergogna Vergogna ed ancora Vergogna, chi pensate di prendere per il culo: i buoni terrestri italiani ma non certo noi alieni. Auguri di buon anno a tutti tranne che per quelle persone per cui provo un senso di disgusto.

  74. Alieno
    Alieno at |

    Buonasera, vedo che da buoni terrestri italiani, già vi siete dimenticati del passato e del presente Forum, io ba buon alieno NO.A sentire i politici italiani sembra che quasi prendano un sussidio da sopravvivenza.Vorrei anch’io da buon alieno prendere un sussidio pari al loro. Vergogna Vergogna Vergogna ed ancora Vergogna, chi pensate di prendere per il culo: i buoni terrestri italiani ma non certo noi alieni. Auguri di buon anno a tutti tranne che per quelle persone per cui provo un senso di disgusto.

  75. Alieno
    Alieno at |

    Buonasera, terrestri europei, fermate quei tre prima che sia troppo tardi, sono capaci solo di fare danni. Il problema europeo più grande è che non vi è coesione tra gli stati membri. La cancelliera tedesca ed il suo pupillo francese vogliono dominare l’Europa (vogliono comandare solo loro).Il Pinocchio Italiano cerca di farsi bello sulla pelle degli Italiani caricandoli di tasse con il risultato certo di mandare l’Italia in recessione. Non ha capito niente: l’unico modo di salvare l’europa dalla catastrofe finanziaria è quello di sollecitare la Ghestapo affinchè sia favorevole ad emettere gli euro bond in modo che tutti gli stati membri possono usufruire di interessi bassi per rifinanziare il proprio debito. L’ultimo guaio il Pinocchio Italiano lo ha combinato oggi parlando a sproposito della Robin Tax, risultato: giù le borse.La previsione andando di questo passo è che andremo a fondo tutti sia i terrestri che gli alieni. E’ proprio vero quello che sento in giro da un po di tempo. Troppi asini che volano e che si atteggiano a cavalli di razza.

  76. Alieno
    Alieno at |

    Buonasera a tutti gli alieni. Mi rivolgo alla faccia di bronzo presente nel presente forum. Quando ti decidi a mettere le mani sui privilegi della Casta, unica responsabile del disastro italiano.E’ inutile che cerchi di dirottare le responsabilità del disastro italiano sulle spalle degli evasori. Se tutti avessero pagato le tasse non sarebbe cambiato nulla perchè si sarebbe solo sperperato di più. La colpa è del sistema e di chi ” amministra” il sistema che continua ancora oggi a presentare bilanci falsi dove i debiti effettivi vengono celati, (i debiti fuori bilancio non vengono dichiarati in bilancio).Su questo presupposto presumo che siano falsi i bilanci comunali, falsi i bilanci provinciali, falsi i bilanci regionali, falsi i bilanci delle ASL e di quasi tutti gli enti pubblici. Da buon padre di famiglia, la faccia di bronzo presente in foto nel presente forum dovrebbe in primo luogo : abolire tutti i privilegi della Casta; riportare gli stipendi della casta al giusto stipendio di chi non sà amministrare e cioè al minimo visti i risultati; vendere la riserva aurea italiana adesso che il prezzo dell’oro è alto e non quando il prezzo calerà; vendere il demanio anche se tale possibilità è stata compromessa dal fatto che i cittadini italiani non sono scemi ed attualmente nessuno è così scemo da acquistare beni immobili per farsi poi caricare di tasse. Se dopo tutto questo non bastasse ancora ,allora e solo allora si dovrebbe mettere mano alle tasche dei contribuenti tutti in modo proporzionale alle loro capacità contributive e non come si stà facendo premiando sempre i redditi alti a scapito della massa del “popolino” italiano. Chiudo il presente monologo augurandomi buon anno (la fine del mondo è vicina: profezia Maja)

  77. Alieno
    Alieno at |

    Buonasera a tutti gli alieni. Mi rivolgo alla faccia di bronzo presente nel presente forum. Quando ti decidi a mettere le mani sui privilegi della Casta, unica responsabile del disastro italiano.E’ inutile che cerchi di dirottare le responsabilità del disastro italiano sulle spalle degli evasori. Se tutti avessero pagato le tasse non sarebbe cambiato nulla perchè si sarebbe solo sperperato di più. La colpa è del sistema e di chi ” amministra” il sistema che continua ancora oggi a presentare bilanci falsi dove i debiti effettivi vengono celati, (i debiti fuori bilancio non vengono dichiarati in bilancio).Su questo presupposto presumo che siano falsi i bilanci comunali, falsi i bilanci provinciali, falsi i bilanci regionali, falsi i bilanci delle ASL e di quasi tutti gli enti pubblici. Da buon padre di famiglia, la faccia di bronzo presente in foto nel presente forum dovrebbe in primo luogo : abolire tutti i privilegi della Casta; riportare gli stipendi della casta al giusto stipendio di chi non sà amministrare e cioè al minimo visti i risultati; vendere la riserva aurea italiana adesso che il prezzo dell’oro è alto e non quando il prezzo calerà; vendere il demanio anche se tale possibilità è stata compromessa dal fatto che i cittadini italiani non sono scemi ed attualmente nessuno è così scemo da acquistare beni immobili per farsi poi caricare di tasse. Se dopo tutto questo non bastasse ancora ,allora e solo allora si dovrebbe mettere mano alle tasche dei contribuenti tutti in modo proporzionale alle loro capacità contributive e non come si stà facendo premiando sempre i redditi alti a scapito della massa del “popolino” italiano. Chiudo il presente monologo augurandomi buon anno (la fine del mondo è vicina: profezia Maja)

  78. ht69
    ht69 at |

    il vero problema è che vogliono distruggere l’indipendenza e l’identità di 27 nazioni, facendolo passare per filantropia ed eroismosiamo stati venduti

  79. Alieno
    Alieno at |

    Buongiorno,questa volta voglio fare un complimento a Monti: si stà dando molto da fare con i patners europei per rimediare ai guai combinati dalla classe politica italiana. E’ proprio vero l’hanno combinata proprio grossa, però non è con questi metodi che si rimedierà con la ghestapo. Si ricordi il signor Monti ciò che è avvenuto con la nostra alleanza bellica dell’ultimo conflitto mondiale. Faccia un passo indietro con gli attuali patners della moneta unica euro e mostri un pò di dignità come avrebbe fatto Berlusconi ( per questo motivo lo hanno fatto fuori perchè la Merchel e Sarkosi lo temevano in quanto superiore a loro per capacità e caparbietà). Dica chiaro chiaro alla Merchel e Sarkosì che o si fanno i bond europei in modo che tutti i patners possano beneficiare del basso tasso di rifinanziamento del debito pubblico oppure rotto per rotto usciamo dall’euro fino a quando siamo ancora in tempo , cioè prima della rovina, chiedendo aiuto, come nel passato a Gran Bretagna e Stati Uniti D’America, unici alleati effettivamente alleati dell’Italia. Buon Anno anche a Lei signor Monti e si ricordi sempre e comunque di abolire i privilegi della Casta se veramente vuol fare gli interessi del popolo Italiano. Viva l’Italia pur se abitata da pochi alieni

  80. Alieno
    Alieno at |

    Buongiorno,questa volta voglio fare un complimento a Monti: si stà dando molto da fare con i patners europei per rimediare ai guai combinati dalla classe politica italiana. E’ proprio vero l’hanno combinata proprio grossa, però non è con questi metodi che si rimedierà con la ghestapo. Si ricordi il signor Monti ciò che è avvenuto con la nostra alleanza bellica dell’ultimo conflitto mondiale. Faccia un passo indietro con gli attuali patners della moneta unica euro e mostri un pò di dignità come avrebbe fatto Berlusconi ( per questo motivo lo hanno fatto fuori perchè la Merchel e Sarkosi lo temevano in quanto superiore a loro per capacità e caparbietà). Dica chiaro chiaro alla Merchel e Sarkosì che o si fanno i bond europei in modo che tutti i patners possano beneficiare del basso tasso di rifinanziamento del debito pubblico oppure rotto per rotto usciamo dall’euro fino a quando siamo ancora in tempo , cioè prima della rovina, chiedendo aiuto, come nel passato a Gran Bretagna e Stati Uniti D’America, unici alleati effettivamente alleati dell’Italia. Buon Anno anche a Lei signor Monti e si ricordi sempre e comunque di abolire i privilegi della Casta se veramente vuol fare gli interessi del popolo Italiano. Viva l’Italia pur se abitata da pochi alieni

  81. Alieno
    Alieno at |

    BUONGIORNO, caro signor Monti, se lei continua a non voler mettere mano sui privilegi della casta per dare il buon esempio ai cittadini Italiani, e se continua a non chiedere fortemente alla Germania di fare un passo indietro sugli Eurobond,unico mezzo per salvare l’euro dalla catastrofe. E’ inutile senza queste due condizioni continuare ad appezzentire il popolo italiano perchè comunque andremo a fondo. Si ricordi che la speculazione finanziaria dei potenti hà un comportamento da strozzini , cioè presta soldi a chi sà che ha da perdere, sperando che questi soldi non vengano restituiti in modo da incaprettare il malcapitato con interessi sempre più alti fino a quando l’incaprettato non ha più nulla da perdere perchè spogliato di tutto. Parola di alieno che è in gradi di prevedere il futuro e dare consigli sul presente.

  82. Alieno
    Alieno at |

    Buonasera a tutti gli abitanti del più splendido paese terrestre e cioè l’ITALIA.Vedo che ad oggi ancora nulla per eliminare i privilegi della casta ed ancora nulla sugli Eurobond. Certo è più facile mettere le mani nelle tasche degli altri che non nelle proprie: Fanno ridere le liberazioni messe in atto dal Governo di questa meravigliosa Italia: Sempre sulla pelle del popolino. E’ proprio vero il detto :” il cane morde sempre lo stracciato”.Continuate su questo passo e farete la stessa fine della Costa Concordia. Bella nave in mano ad incompetenti.

  83. Alieno
    Alieno at |

    Buonasera a tutti gli abitanti del più splendido paese terrestre e cioèl’ITALIA.Non ci siamo proprio: i sacrifici vengono richiesti solo e sempre al “popolino”. Tutto tace per eliminare i privilegi della Casta. Molto incisivo lo spot televisivo dedicato ai parassiti, peccato che sono stati omessi i più deleteri per la razza umana e cioè: “Parassiti Tangentisti, Parassiti falsificatori dei bilanci pubblici, Parassiti degli sprechi di danaro pubblico, Parassiti delle raccomandazioni,Parassiti degli sprechi per le cattedrali nel deserto ed opere pubbliche incompiute, Parassiti responsabili del dissesto finanziario Italiano. La mia più piena solidarietà va anche ai fratelli Greci infestati di parassiti pure loro. Perchè la comunità Europea, per motivi di giustizia, non ha chiesto alla Grecia di azzerare tutti i privilegi acquisiti ed in essere della classe politica vera responsabile del dissesto di quel Paese? La gente avrebbe apprezzato di più i sacrifici richiesti, almeno a pagare una volta tanto sarebbero stati pure i colpevoli di tale dissesto. Non mi dilungo di più perchè mi sono accorto che in questo blog il mio è solo un monologo di sfogo alieno, cioè un sesto senso di disgusto che solo i pochi alieni viventi sulla Terra ancora provano. La mia profezia è la seguente niente bond europei niente party a buon intenditore poche parole e chi vuol capire capisca.

  84. ht69
    ht69 at |

    la gente comprerà ciò che la TV descriverà come vantaggioso

  85. Raff66
    Raff66 at |

    Ho’ una conferma detto e’ scritto un po’ di tempo fa’ . La commissione antimafia del sig. Pisanu ha’ confermato che negli affari del gioco entrano allo stato € 110 miliardi avete capito bene, e’ a confermato che’ se questa enorme massa di euro sarebbero messi in circolazione alla crisi gli farebbero un culo grande quanto una montagna. E’ perciò vi dico che la battaglia va fatta in questo senso oltre al resto degli sprechi. In questa situazione dove noi facciamo lotta virtuale non serve a nulla,il problema va’ affrontato con le pinze. E’ in oltre il sig . Pisanu ha’ confermato che’ oltre lo stato la mafia che gestisce le slot a un compenso di. € 7,5 miliardi che’ vanno a finire nelle belle isole. Italiani non ci la mentiamo i primi pecoroni siamo noi lo stato fa’ il suo gioco. Ciao. Trasmissione la 7 il 15.02.2012.

  86. reverse phone call lookup at |

    Governo Monti e manovra di Natale 2011: riforma pensioni, patrimoniale, Ici ma nessun prelievo forzoso nè condono.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.